Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

SERIE D Campania – Pisano: «Ripartiamo dall’ottimo lavoro dello scorso anno. Il mercato riserverà sorprese»

Gerardo Pisano
Gerardo Pisano

Meno dieci giorni al debutto stagionale del Cab Solofra, previsto per domenica 29 settembre nel turno preliminare di Coppa Campania contro il Pro Cangiani Basket. Col presidente Gerardo Pisano scopriamo quali sono le novità e gli obiettivi del sodalizio gialloblù.

«Abbiamo deciso di riconfermare in gran parte il roster della scorsa stagione, puntando sul gruppo e sulla chimica di squadra che ottimi risultati ha conseguito lo scorso anno. – spiega Pisano –   Lanciare giovani di ottima qualità sarà un’altra delle nostre priorità»

Il progetto 2013 -2014 ripartirà da coach Tobia Gallucci: «La sua conferma nasce dai positivi risultati conseguiti sul campo. Devo riconoscergli – aggiunge il numero uno del Cab – la grande qualità di aver tenuto unito il gruppo nei momenti difficoltà, un aspetto che nel corso del tempo ha portato i nostri giocatori a fare gruppo, a vincere numerose partite e mostrare una bella pallacanestro»

Rispetto all’ultimo torneo, nelle fila del Cab Solofra non saranno presenti la guardia Paolo Cantelmo ed il centro Domenico Izzo. A tal proposito la dirigenza è al lavoro per rimpiazzare queste due partenze: «Cercheremo di ovviare a queste due assenze con l’exploit di qualche giovane – dichiara Pisano – Da qualche giorno abbiamo in prova dei cestisti in uscita dal vivaio della Scandone. Rimaniamo vigili alla finestra attenti a monitorare il mercato degli under. Le sorprese sono sempre dietro l’angolo.»

Non solo serie D ma anche settore giovanile con le attività dei gruppi under 19, under 15 e minibasket (nati dal 2002 al 2008) ripartite lo scorso lunedì: «Malgrado le numerose difficoltà di natura burocratica, anche quest’anno vogliamo dare spazio ai più piccini, avvicinandoli al mondo della pallacanestro.  Abbiamo allestito ben cinque squadre che, come sempre, saranno affidate ad istruttori ed allenatori di comprovata serietà e da anni impegnati in questo ambito. Confidiamo come sempre in una partecipazione numerosa»