Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

SERIE D Campania – Il Cab Solofra apre la stagione con una novità: Alessandro Testa è il nuovo preparatore atletico

Alessandro Testa
Alessandro Testa

Manca poco più di una settimana al primo giorno di raduno del Cab Solofra, previsto per lunedì 2 settembre. In vista della nuova stagione che si preannuncia ricca di impegni per le varie squadre che saranno protagoniste in ambito provinciale e regionale, la società gialloblu ha deciso di  investire ulteriormente nel proprio progetto, affidando la preparazione e la cura dell’aspetto atletico  dei  gruppi under 19, under 15 e serie D ad  Alessandro Testa. Si tratta di un massaggiatore, esperto in preparazione atletica e recupero infortuni. Laureato all’ISEF, Testa vanta un’esperienza decennale in questo settore. Nel 2004-2005 è stato aiuto preparatore atletico in serie A di calcio col Lecce allenato da Zeman. Nel 2008-2009 ha curato la parte atletica in serie B dell’US Avellino così come ampio è il suo pedigree nel calcio minore, in particolare in Eccellenza con l’Atripalda.

Per Alessandro Testa la sua nuova avventura è da considerarsi un ritorno data la sua militanza come cestista del Cab nella stagione 2006-2007 quando fu sfiorata la promozione in serie C1.  Il nuovo preparatore atletico dei conciari ha alle spalle un passato come pivot con la Scandone in serie A per tre mesi, diversi anni in serie B e serie regionali. Gli infortuni al ginocchio hanno obbligato l’ex Matera a terminare anticipatamente la sua carriera.

Coach Giannattasio
Coach Giannattasio

«Quando mi è stato proposto di lavorare a Solofra non ho esitato ad accettare l’idea propostami dal mio amico Giovanni (Giannattasio ndr) che sarà affiancato da Gabriele Pisano nella gestione dei gruppi under 19 e under 15». Testa tiene a ringraziare la dirigenza solofrana per la fiducia accordatagli:  «Col presidente Pisano abbiamo avuto subito un’ intesa immediata. È un piacere lavorare in un ambiente serio e di cui conservo un ottimo ricordo». Non solo settore giovanile ma anche lavoro con la squadra seniores che scenderà in serie D il prossimo 13 ottobre: «Con Tobia Gallucci l’approccio è stato ottimale. Abbiamo già stilato già una tabella di marcia in vista della nuova stagione»

Come si articolerà il lavoro in questa fase e nel corso dell’anno?

«I ragazzi allenati da Giovanni Giannattasio e Gabriele Pisano hanno iniziato la preparazione già dalla giornata di lunedì 26. Per le prime due settimane il programma prevede due allenamenti quotidiani nei giorni  pari ed uno nei giorni dispari. Stiamo facendo lavoro specifico di carico e forza nelle gambe. Al termine di questo primo ciclo – spiega Testa – ogni ragazzo si sottoporrà ai test atletici ed ognuno di essi verrà monitorato durante l’intera stagione attraverso la compilazione di una scheda valutativa. Nel corso dell’anno – conclude – verrà dato spazio al lavoro atletico una volta a settimana. Forza veloce e forza resistente gli aspetti da curare».