OSPITI IN CASA LORO..! Israele pronta alla sfida con gli azzurri.

Avatar Giuseppe De Guglielmo | 31 Agosto 2017

2526 Views 0 Valutazioni Vota

L’attesa è finita. Poche ore ci separano da EuroBasket 2017 e la nazionale italiana è pronta a fare il suo debutto. Gli azzurri, inseriti nel girone B, affronteranno, alle ore 20.30, la squadra padrona di casa dell’Israele che, secondo molti addetti ai lavori, potrebbe essere la vera rivelazione di questo torneo.  Andiamo alla scoperta del roster di coach Edelstein.

I biancoazzurri si presentano a questa competizione europea con grande fiducia, convinti di poter far bene ed accedere alla fase ad eliminazione diretta. La parola chiave è continuità: il commissario tecnico ha deciso di convocare bene 7 giocatori che hanno già partecipato ad Euro 2015, convinto di aver creato un gruppo in grado di giocarsela con chiunque. Le chiavi di un roster, ricco di talento ma limitato sotto le plance, verrano affidate all’ex Maccabi Gal Mekel. Sul reparto esterni tanta fisicità e poca mobilità palla a terra con Pnini e Shawn Dawson. Nel pitturato Eliyahu, dotato di un mano delicata dalla media, e Howell saranno chiamati a dare una grande impronta difensiva. La stella della squadra sarà senza alcun dubbio Omri Casspi. L’ala si è fatta apprezzare a Sacramento, New Orleans e Minnesota. Questa estate ha siglato un contratto con i Golden State Warriors che hanno trovato in lui talento, efficacia palla a terra e solidità. All’ultimo Eurobasket è stato il miglior marcatore con 16 punti di media e il miglior rimbalzista con 7. Durante la preparazione di avvicinamento ad Eurobasket l’Israele ha compiuto un percorso incredibile: 9 vittoria su 11, battendo roster ambiziosi e ben attrezzati (Russia e Slovenia).  I padroni di casa proveranno a sfruttare il loro fattore campo e magari ripetere la favolosa cavalcata del 1979 che li portò a vincere un argento europeo, l’unico della loro storia. Italia ed Israele si sono già incontrati ad Euro 2015: ottavi di finale a Lille con gli azzurri che si imposero per 82 a 52. Di quegli undici non ci saranno Gallinari e Bargnani!

Commenta con Facebook


Written by Giuseppe De Guglielmo


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.