Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

EUROCUP – La Virtus Segafredo Bologna vince e chiude il girone da imbattuta.

Archiviata la pratica Andorra

La Virtus grazie alla vittoria contro Moranbanc Andorra per 92-81 finisce il girone di Eurocup da imbattuta.
In una partita giocata senza motivazioni di classifica, Virtus già prima e Moranbanc già qualificata come quarta, spicca la prestazione di Josh Adams con 33 punti e 10/12 da 3 punti. La guardia americana eguaglia il record di triple segnate in una partica di Eurocup. La partita non inizia con grandissima intensità e ritmi alti, si accende nel secondo quarto dove le due compagini riescono ad aumentare i giri in attacco. La partita viene sostanzialmente decisa nella seconda metà di gara dove la Virtus alza l’intensità difensiva. Andorra è costretta sempre a inseguire e a cedere ai colpi di Adams e Weems.

Starting five
Virtus Bologna: Markovic, Adams, Weems, Ricci, Gamble.
Moranbanc Andorra: Pauli, Garcia, Sy, Jelink, Olumuyiwa.

Primo quarto
Partenza positiva per i padroni di casa, al contrario Andorra sbaglia tantissimi punti da sotto canestro.
Si evolve in una partita con tanti layup per le due compagini con poca intensità difensiva, con una Virtus un po’ distratta a rimbalzo.
Qualche disattenzione in attacco con un paio di palle perse ingenuamente dalle due squadre fa sì che il quarto si chiuda sul punteggio di 23 a 19.

Secondo quarto
Apre il Adams con una tripla come nel primo quarto. È un inizio di quarto abbastanza tranquillo e Andorra riesce anche a passare in vantaggio. Il solito Adams dall’altra parte del campo continua a centrare il bersaglio da 3 punti, con 4 su 5. La Virtus prova un primo break toccando il +9.
Botta e risposta da 3 punti tra le due squadre, Jenkins, Adams e poi Garcia. Andorra punisce ancora da 3 punti e ricuce lo svantaggio. Un paio di palloni persi nel fanale della Virtus fanno sì che Andorra chiuda il secondo quarto sotto solo di due lunghezze. 49 a 47 il punteggio finale.
Adams vola già a quota 17 punti, Weems e Jelinek 14.

Terzo quarto
Adams continua la sua partita quasi perfetta da dietro l’arco, affiancato ancora da un solito Weems.
Olumuyiwa schiaccia e prova a caricare i suoi. I padroni di casa alzano i ritmi in difesa.
Adams fa più notizia quando sbaglia la seconda tripla che quando segno l’ottava. Andorra rimane compatta risponde da dietro l’arco, per quanto la Virtus segni Moranbanc riesce a rimanere aggrappata alle V nere. 75-69 a fine terzo quarto.

Quarto quarto
Adams continua a segnare dalla lunga distanza, anche quando subisce fallo. Dopo l’exploit dell’americano i ritmi si abbassano ulteriormente. La Virtus grazie anche a Tessitori amministra il vantaggio e lo allunga fino alla doppia cifra. Mentre Adams eguaglia il record di triple segnata in una singola gara di Eurocup, la Virtus si appresta a vincere anche l’ultima partita del girone C.

Virtus Segafredo Bologna – Moranbanc Andorra     92-81

Virtus Bologna: Tessitori 15, Deri 0, Abass 5, Pajola 3, Alibegovic 7, Markovic 2, Ricci 2, Adams 33, Hunter 5, Weems 18, Gamble 2.
Moranbanc Andorra: Pauli 5, Sy 4, Olumuyiwa 9, Llovet 8, Hannah 9, Gielo 10, Garcia 9, Colom 4, Jelink 21, Pons 2.

Punteggi progressivi: 23-19; 49-47; 75-69; 92-81

 

Foto copertina: sito ufficiale Eurocup.