Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Bcl – Happy Casa Brindisi sconfitta nel finale dall’Hapoel Holon per 85-87

Esordio amaro nella seconda fase a giorni della Champions League per l'Happy Casa Brindisi che perde di misura in casa nel finale con l'Hapoel Unet Holon 85-87

Esordio amaro nella seconda fase a giorni della Champions League per l’Happy Casa Brindisi che perde di misura in casa nel finale con l’Hapoel Unet Holon 85-87, dopo una gara tirata incerta che è vissuta su gli allunghi dell’una e dell’altra squadra. Alla fine la differenza l’ha fatta le maggiori palle perse da parte dei padroni di casa ben 21 a fronte di solo 5 recuperi, ma anche la non brillantissima percentuale ai tiri liberi appena il 63%, gli israeliani hanno fatto anche peggio il 61,5% dalla linea della carità, ma hanno perso circa meno della metà dei palloni. E’ stata una gara incerta dura e spigolosa, dove l’agonismo e le difese l’hanno fatta da padrone, con contatti e molto spesso al limite del regolamento, e un arbitraggio incerto sul metro da adottare, che fin troppo spesso ha fatto ricorso all’instant replay per sanzionare adeguatamente.

L’Happy Casa Brindisi parte con Thompson, Bell, Gaspardo, Willis e Perkins, risponde l’Hapoel Unet Credit Holon con Harris, Workman, Pnini,Johnson e De Zeeuw.

Primo Quarto

Parte forte l’Hapoel con un parziale di 0-6 con i canesti di Harris da sotto e De Zeeuw da tre, risponde Brindisi con Gaspardo dall’arco e Perkin con un libero su fallo di Johnson. Ancora Harris da tre per il nuovo allungo ospite 4-12. Bell dimezza da sottoe Johnson va a canestro con fallo e libero convertito Happy Casa 6 Hapoel 14 xon 7,30″ da giocare, time out per Vitucci. Willis accorcia dalla lunetta su fallo di Pnini e De Zeeuw va a canestro con fallo e libero realizzato. Zanelli entra per Thompson. Pnini realizza dalla media, Gaspardo risponde sempre dalla media distanza realizza due volte dalla media e porta in doppia cifra il vantaggio ospite, Brindisi 10- Holon 20 con 4’54” da giocare. Perkins risponde nel pitturato e Pnini mette la tripla a cui risponde Bell sempre dall’arco 15-25 cib 3’22” da giocare. Bosti e Visconti entrano per Bell e Gaspardo. Perkins va a canestro con fallo e libero realizzato. Brindisi accorcia ancora il gap con Willis con due liberi, 20-23 con 1’40” ancora da giocare nel primo periodo. Ancora Willis realizza da sotto e Zanelli mette la tripla del sorpasso per i padroni di casa, Happy Casa Brindisi 25 Hapoel Unet Credit Holon 23 con 40″ . Risponde subito Mc Gee con un tripla del controsorpasso e cosi si chiude il primo quarto.

Harris vs Bell
Harris vs Bell

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo quarto

Tornati in campo De Zeeuw mette una tripla alla quale risponde Udom sempre dall’arco, e poi Mc Gee sempre dai 6,75 e Bostic risponde da sotto Brindisi 30 Hapoel 32 con 7’32” da giocare all’intervallo lungo. Krubally realizza da sotto la nuova parità e Mc Gee il nuovo allungo ospite dall’arco dei 6,75 m. Bourdillon mette una altra tripla e Bostic realizza da sotto. Krubally realizza due volte consucutivamente da sotto e porta il divario a sole due lunghezze 38-40. Visconti assist per Udom che da sotto impatta le sorti della gara 40 pari con 3’56 da giocare.Rientrano Willis e E Perkins per Udom e Krubally. Workman segna dalla media e poi assist per Msgav. Perkins schiaccia e Visconti apre il contropiede con schiacciata di Willis per la nuova parità 44 pari con 1’32” ancora da giocare, time out per Dedas. Zanelli in contrasto di gioco esce per una butta distorsione alla caviglia destra. Thompson rientra al suo posto e Pnini realizza i liberi del nuovo sorpasso ospite. Visconti realizza da tre per il nuovo sorpasso dei padroni di casa. E nell’azione successiva realizza una altra tripla per il mini break con il quale si chiude il secondo quarto, Happy Casa Brindisi 50 Hapole Unet Credit Holon 46.

Visconti vs Pnini
Visconti vs Pnini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Terzo Quarto

Thompson viola la retina ospite dopo circa due minuti, ancora il play americano in primo piano con un assist per Willis che inchioda ad una mano, gli ospiti rispondo con Harris da tre, ma Willis allunga ancora da sotto . Ancora Thompson protagonista con un alley hoop finalizzato in bimane da Gaspardo per il massimo vantaggio dei padroni di casa, Happy Casa 58 Hapoel 51 time out per gli ospiti con ancora 5’51” da giocare. Harris risponde ancora da tre, ma Gaspardo schiaccia ancora questa volta su assist di Willis, 60-54 con 4’10”. Johnnson accorcia dalla lunetta. Bostic e Krubally rientrano per Bell e Perkins, Holon è già in bonus e Bostic dalla lunetta su fallo di Harris realizza un solo libero. Mc Gee confeziona per Johnson che realizza neo pitturato. Bostic trova la via del canestro con fallo e libero realizzato ma Msgav risponde da sotto in pentrazionee poi ancora Johnson sempre su assist di Mc Gee. Gaspardo risponde da tre e Msgav mette un libero su fallo antisportivo di Bostic.Intanto De Zeeuw commette il suo quarto fallo, tuttavia Johnson accorccia dalla lunetta e cosi si chiude la terza frazione di gioco, Happy Casa Brindisi 67 Hapoel Unet Credit Holon 66.

Johnson vs Visconti
Johnson vs Visconti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quarto Quarto

Ancora Johnson realizza nel pitturato per la nuova parità. Bostic commete il suo quarto fallo rientra Visconti, Mc Gee va a canestro con fallo. Succede un pò di parapiglia in campo tra Krubally e Mc Gee che vengono espulsi entrambi per doppio tecnico. Msagav realizza da sotto e Holon allunga, 68-72. Bell va a canestro nel pitturato e Brindisi accorcia il ritardo. Visconti si alza dall’angolo e mette la tripla del nuovo sorpasso con libero realizzato su fallo di Bourdillon che poi si fa perdonare realizzando in penetrazione. Pnini commette fallo su Gaspardo e contestualmente la panchina ospite si becca un fallo tecnico. Gaspardo dalla lunetta realizza tre liberi per il nuovo controsorpasso dei padroni di casa, 77-76 con 4’56” da giocare al termine dell’incontro . Thompson in penetrazione realizza Msgav realizza da sotto. Perkins dalla lunetta realizza un solo libero su fallo di Bourdillon, Happy Casa 82 – Holo 79 con 2’49” da giocare. Msgav si becca in tecnico per flopping sulla penetrazione di Thompson, il play brindisino realizza il personale, 83-78 con 2’26al termine della gara.Johnson realizza due liberi su fallo di Perkins, De Zeeuw risponde con un altro libero du fallo di Perkins e Thompson sbaglia clamorosamente due liberi su fallo Msgav, il quale poi realizza da sotto per la nuova parità 83 pari con 50″ secondi da giocare. Bell realizza da sotto e Pnini mette la tripla del sorpasso. Thompson sbaglia in penetrazione , Workman realizza un libero su dallo di Thompson e l’Hapoel Holon sbanca il pala Pentassuglia nel finale, Happy Casa Brindisi 85- Hapoel Unet Credit Holon 87.

IL TABELLINO
HAPPY CASA BRINDISI-HAPOEL UNET-CREDIT HOLON: 81-74
(25-26, 50-46, 67-66, 85-87)
HAPPY CASA BRINDISI :
Bostic 8 (3/4, 0/1, 4 r.), Krubally 3 (1/1, 3 r.), Zanelli 3 (1/1 da 3, 1 r,), Visconti 11
(0/1, 3/4, 5 r.), Gaspardo 15 (3/3, 2/2, 5 r.), Thompson 5 (2/5, 0/2, 4 r.), Cattapan ne, Udom 6 (1/1, 1/2, 1 r.), Bell 9 (3/5, 1/5, 5 r.), Perkins 10 (3/7, 0/1, 6 r.), Willis 12 (4/4, 6 r.), Motta ne. All.: Vitucci.
HAPOEL UNET-CREDIT HOLON :
Workman 3 (1/2, 0/1, 2 r.), Johnson 17 (5/8, 1/5, 8 r.), Zach ne,
Bourdillon 5 (1/2, 1/6, 1 r.), Brandwein ne, Pnini 11 (1/1, 2/6, 2 r.), Harris 17 (4/6, 2/6, 1 r.), De Zeeuw 9 (1/3, 2/6, 6 r.), Ohayon ne, McGee 13 (2/3, 3/4, 1 r.), Misgav 12 (4/5, 2 r.), Fogleman ne. All.: Dedas.
ARBITRI: Antonio CONDE (SPA) – Georgios POURSANIDIS (GRE) – Luis CASTILLO (SPA).
NOTE – Tiri liberi: Brindisi 17/27, Holon 18/23. Perc. tiro: Brindisi 30/53 (8/18 da tre, ro 7, rd 35), Holon
30/64 (11/34 da tre, ro 4, rd 20).

Stefano Albanese