Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

BCL – Happy Casa Brindisi cala il poker in casa, batte il Neptunas Klaipeda 96-82, ribaltando anche la differenza canestri.

Adrian Banks va a canestro
Adrian Banks va a canestro

L’Happy Casa Brindisi blinda il pala Pentassuglia in Champions League facendo 4 su 4 in casa, poker, vincendo per 96-82 con i lituani del Neptunas Klaipeda, ribaltando anche la differenza canestri negli scontri diretti. Gara intensa e veloce che ha visto nel primo tempo i padroni di casa inseguire e soffrire sopratutto nel secondo quarto le giocate in velocità con il tiro dalla distanza dei lituani. Nel terzo periodo è cambiata la musica e l’inerzia della gara, Brindisi oltre alle giocate di Banks trova un positivo e volitivo Thompson che con le sue penetrazioni precise punisce la difesa ospite subendo anche fallo confenzionando giochi da tre punti. Prestazione corale di alto spessore per i padroni di casa che porta referto ben 5 uomini in doppa cifra, oltre a Banks autore di 22 punti e miglor realizzatore dell’incontro, con 77% di realizzazione dal campo, 6 falli subiti, con 6 assist e 27 di valutazione, e il già citato Thompson con 17 punti il 73% di realizzazione dal campo 4 rimbalzi 5 assist e 25 di valutazione, trovano anche in Brown, sopratutto nel terzo e quarto periodo, contributi importanti, autore di 19 punti il 50% dal campo 3 schiacciate 11 rimbalzi 2 assist e 23 di valutazione, Stone autore di 17 punti con il 42% dal campo, 3 schiacciate, 6 rimbalzi, 3 assist e 15 di valutazione, e Gaspardo autore di 10 punti in 19 minuti giocati. Per gli ospiti tre uomini in doppia cifra con Gailius l’ex virtus Bologna autore di 19 punti, Masiulius con 17 e Williamson con 10 punti realizzati. L’Happy Casa Brindisi parte con Thompson, Banks, Gaspardo, Stone Brown, risponde il Neptunas Klaipeda con Janavicius, Sedekersis, Olisecicius, Gailius, Galdikas.

Gailius in sottomano
Gailius in sottomano

Primo Quarto

Gara dai ritmi elevatissimi fin dai primi minuti gli ospiti vanno a canestro con Gailius dalla media, risponde Brindisi con Gaspardo in schiacciata Thompson in penetrazione e Brown nel pitturato, Banks in pentrazione e poi Gailius da tre punti , e poi Thompson in schiacciata, Brindisi 10- Neptunas 5 con 7’11 da giocare. Banks va a canestro in pentrazione,12- 5 i lituani chiedono time out. Janavicius realizza da sotto Gaspardo risponde da tre e ancora Gaspardo vola a schiacciare in contropiede, Happy Casa 17 Neptunas 11 con 4’35” da giocare alla prima sirena. Banks va a canestro da sotto con fallo per l’ulteriore allungo entra Ikangi per Stone, Thompson realizza da sotto con fallo subito e Ikangi realizza dalla media distanza. Galdikas vola in contropiede a schiacciare e Delininkatis realizza da tre ,Brindisi 23- Klaipeda 20 con ancora 2’20” da giocare, Vitucci chiama sospensione. Galdikas realizza da sotto e Ikangi risponde sempre nel pitturato, il coach ospite Rinkevicius si vede sanzionato un tecnico e Banks realizza un libero. Termina il primo quarto Happy Casa Brindisi 26 Neptunas Klaipeda 26.

Secondo quarto

Galdikas realizza i liberi, Janavicius realizza da tre e Delininkatis lo imita dall’arco, parziale di 0-8 per gli ospiti, 26-34. Stone realizza da sotto con fallo e libero,29-34. Banks rientra per Ikangi, Stone realizza dalla media e Delininkatis mette un altra tripla, Brindisi 31 Klaipeda 39 con 6’40” da giocare. Gli ospiti allungano ancora con Janavicius da sotto e si portano sulla doppia cifra di vantaggio, 31-41 con 5’12” da giocare all’intervallo lungo. Banks va a canestro da sotto risponde Galdikas sempre nel pitturato con fallo e libero realizzato, per il nuovo allungo ospite, 33-45 con 4’34” da giocare. Brown rientra per Iannuzzi, Banks realizza dalla media e Stone da sotto Olisevicius risponde da tre, Brindisi 37- Neptunas 47, time out chiamato da Vitucci con 3’47” da giocare. Gailius realizza sotto e gli ospiti allungano ancora. Banks realizza dalla media e Brown schiaccia in contropiede, Happy Casa 41 Neptunas 49 con 2’00” al termine del periodo, time out per gli ospiti. Campogrande mette la tripla, Banks va in penetrazione realizzando con fallo e libero, 47-49, Vitucci protesta una rimessa non concessa ai padroni di casa. Il Klaipeda allunga ancora con Gailius dalla media e Brosn mette due liberi, Happy Casa Brindisi 49 – Neptunas Klaipeda 54.

Thompson realizza in sottomano con fallo subito
Thompson realizza in sottomano con fallo subito

Terzo Quarto

Brown e poi Delininkaitis trovano canestri da sotto e poi Thompson in penetrazione, 53-57. Gailius realizza i liberisu fallo di Brown, Banks perfora la difesa ospite e Stone prima va a stoppare Masiulis e poi si in vola in contropiede realizzando con fallo e porta a un solo punto lo svantaggio, 57-58. Brown ruba e va schiacciare in contropiede. Thompson in penetrazione acrobatica trova il canestro del sorpasso, Happy Casa Brindisi 61- Neptunas Klaipeda 60 con 5’04” da giocare. Gaspardo realizza la tripla, gli ospiti non segnano più grazie alla difesa biancoazzurra che è salita di intensità e Thompson va in penetrazione realizzando, Brindisi 66 – Neptunas 60. Janavicius realizza due liberi e Thompson va a canestro nuovamente in pentrazione in stile Ginobili con fallo e libero realizzato, 69-62. Gli ospiti acccorciano con Sederkerkis da sotto, Brown realizza dalla media, e lo stesso pivot brindisino realizza da sotto con fallo subito porta i bianco azzurri sulla doppi cifra di vantaggio, Happy Casa Brindisi 76 – Neptunas Klaipeda 64, Thompson con un altra penetrazione delle sue allunga ancora.

Masiulis vs Stone
Masiulis vs Stone

Ultimo Quarto

Masilius realizza da sotto e poi risponde Stone, Williamson nel pitturato trova due punti, risponde Stone sempre in area, Brindisi 80- Klaipeda 68 con 6’44” da giocare al termine dell’incontro Vitucci chiama sospensione. Masilius realizza da tre e poi Brown da sotto, Banks alley hoop per Stone che inchioda a due mani, Happy Casa 84 Neptunas 71. Zanelli realizza da sotto per il nuovo allungo dei pdroni di casa, Gailius risponde dalla media e Banks in penetrazione, Brindisi 88 Klaipeda 73 time out chiamato da Rinkevicius con ancora 3’46” da giocare. Zanelli realizza due liberi, Banks inventa un altro alley hoop per Stone che vola ad inchiodare a due mani, Happy Casa 92 Neptunas 75. Maciulius risponde con una schiacciata. Stone alza per Brown che inchioda a due mani. Gailius sbaglia il suo primo libero e converte il secondo, Happy Casa 94 – Neptunas 80, Banks realizza per due volte dalla media, cosi termina la gara Happy Casa Brindisi 96- Neptunas Klaipeda 82.

IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Neptunas Klaipeda: 96-82 (26-26; 49-54; 76-64; 96-82)
HAPPY CASA: Banks 22, Brown 19, Zanelli 4, Iannuzzi, Gaspardo 10, Campogrande 3, Thompson 17,
Stone 17, Ikangi 4, Cattapan ne. All.: Vitucci.
NEPTUNAS: Delininkaitis 9, Jogela ne, Olisevicius 3, Williamson 10, Galdikas 9, Gailius 19, Janavicius 9,Masiulis 17, Sedekerskis 4, Slavinskas 2. All.: Rinkevicius.
Arbitri: Fernando Calatrava (SPA) – Igor Mitrovski (MKD) – Zafer Yilmaz (TUR).
Note: Tiri da 2: Brindisi 39/60, Klaipeda 19/40 | Tiri da 3: Brindisi 3/17, Klaipeda 7/20 | Tiri liberi:
Brindisi 9/13, Klaipeda 23/24 | Rimbalzi: Brindisi 31 (23 RD, 8 RO), Klaipeda 41 (31 RD, 10 RO).
Stefano Albanese