Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

BCL – Sidigas Avellino corsara in Francia: battuta Le Mans 74 – 77

Buona vittoria per la Sidigas Avellino, che sbanca l’Antares di Le Mans e aggancia Murcia in testa alla classifica del girone A. Dopo un primo quarto in forte difficoltà, gli uomini di coach Vucinic stringono le maglie in difesa e ottengono un successo importantissimo, il sesto nelle ultime sette partite, per il passaggio del turno. L’MVP del match è Norris Cole, autore di 22 punti e 5 assist.

PRIMO QUARTO: Coach Bartecheky parte con Thompson, Tabu, Tarpey, Clarke e Hendrix, mentre coach Vucinic risponde con Cole, Filloy, Nichols, Green e Ndiaye. I francesi partono fortissimo piazzando subito un parziale di 9-3, con Tabu sugli scudi. Una palla persa di Cole porta al lay up di Tarpey che sigla il 13-3, con Vucinic che decide di parlarci su. Gli irpini fanno molta fatica ad attaccare la difesa schierata e si affidano alle folate offensive di Cole (8 punti nel primo quarto), riuscendo a riavvicinarsi fino al 20 – 15, punteggio con cui si chiude il primo quarto.

SECONDO QUARTO: Un mini parziale di 5-0 firmato da Nichols e Filloy permette ai lupi di impattare a quota 20. Cornelie e Thompson provano ad arginare il momento positivo degli irpini, ma gli uomini di coach Vucinic aumentano il tono difensivo e si portano per la prima volta in vantaggio col gioco da 3 punti di Cole e l’appoggio di Green (27 – 31). Dopo il time out chiamato da coach Bartecheky, i francesi reagiscono e con Michael Thompson si riportano in vantaggio (37 – 35). Il facile appoggio di Yeguete permette a Le Mans di chiudere la seconda frazione in vantaggio sul 39 – 37.

TERZO QUARTO: Partono forte in difesa gli irpini, siglando un parziale di 11-4 e costringendo subito coach Bartecheky al time out (43 – 48). I francesi provano a reagire con Thompson, ma gli irpini hanno un altro piglio in questa frazione e un gioco da 3 punti di Nichols porta i suoi alla doppia cifra di vantaggio (45 – 55). Gli irpini gestiscono agevolmente, ma nell’ultima azione del quarto si fanno sorprendere da un alley oop concluso da Cornelie, che batte la sirena e fissa i, punteggio finale del terzo quarto sul 55 – 63.

QUARTO QUARTO: Gli irpini mostrano segni di stanchezza, subiscono un parziale di 5-0 e esaurendo il bonus dopo appena 3 minuti di gioco (60 – 63). Nichols e Filloy segnano due canestri importantissimi che bloccano il momento positivo dei francesi  e riportano gli avellinesi sul 62 – 67. Il match prosegue sul filo dell’equilibrio con protagonisti Cole e Filloy da una parte e  Thompson dall’altra. Una grande tripla di Tarpey porta Le Mans a soli due punti di svantaggio a 40 secondi dalla fine (72 – 74). Thompson fallisce il canestro del possibile pareggio e gli irpini consolidano il successo dalla lunetta, fissando il punteggio finale sul 74 – 77.

LE MANS – SIDIGAS AVELLINO: (20 – 15; 39 – 37; 55 – 63; 74 – 77)

LE MANS: Bigote 5, Tarpey 11, Yeguete 5, Thompson 20, Clark 6, Rucklin ne, Hendrix 8, Cornelie 9, Tabu 10, Eyoum ne, Dohou ne.

SIDIGAS AVELLINO: Green 14, Nichols 13, Filloy 14, Sykes 4, Cole 22, Idrissou ne, Guariglia ne, De Meo ne, Campani 2, D’Ercole 2, Spizzichini, Ndiaye 6.