Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA COPPA ITALIA – L’AX Exchange Armani Milano vince la Coppa Italia 2021

Sconfitta la Carpegna Prosciutto Pesaro nell'atto conclusivo.

La Coppa Italia, dopo 4 anni di attesa, torna a Milano che si aggiudica le Final8 disputate al Forum di Assago superando nell’atto conclusivo Pesaro per 87-59.

PRIMO TEMPO – L’Olimpia Milano ritrova da avversario, nella finale di Coppa Italia, quel Jasmin Repesa timoniere biancorosso nell’ultimo successo della competizione. Gli uomini di Ettore Messina, oltre agli indisponibili Brooks e Micov, tengono fuori, come del resto anche nelle altre due gare, Tarczweski e Roll. I marchigiani, dopo le due grandi vittorie di venerdì e sabato, sono alla ricerca della grande impresa per tornare a vincere un trofeo che manca addirittura dal 1992. Quintetti di partenza che vedono da una parte Leday, Punter, Delaney, Shields e Hines. La risposta della Carpegna Prosciutti è nei nomi di Robinson, Filloy, Filipovity, Cain e Drell. Gli “ospiti” rimangono in partita nel primo quarto chiuso sul 21-15 per Milano ma il break di 11-0, ad inizio seconda frazione, chiude sostanzialmente la gara. L’Armani Exchange arriva all’intervallo lungo sul punteggio di 48-21 con un differenziale di 72-11 in termini di valutazione, un divario che certifica la profonda differenza, almeno per ora, tra Milano e qualsiasi contender in Italia.

SECONDO TEMPO – La ripresa è sostanzialmente una passerella che non cambia minimamente il corso della contesa. L’Armani Exchange controlla agevolmente vincendo la sua settima Coppa Italia. Otto quelle del suo coach Ettore Messina, il secondo della storia della pallacanestro italiana ad averne vinte tre con tre squadre differenti dopo Alberto Bucci. Risultato finale 87-59.

TABELLINO DELLA GARA MILANO PESARO: clicca qui.