Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA ‘FINAL8’ COPPA ITALIA – La Reyer Venezia ‘stacca’ il secondo pass per la semifinale

Venezia si impone sulla Virtus Bologna per il secondo anno di fila

La Reyer Venezia vince 82-89 e raggiunge l’AX Milano nella prima semifinale. Una partita molto fisica e tattica caratterizzata da quattro buoni inizi di quarto per Venezia e dai tentativi della Virtus di ricucire lo svantaggio creatosi nei primi minuti. La Virtus non riesce ad imporre il suo gioco veloce contro la difesa aggressiva degli oro granata ed è costretta a cedere per il secondo anno di fila la semifinale alla Reyer Venezia.

Starting five
Virtus Bologna: Markovic, Teodosic, Weems, Ricci, Gamble.
Reyer Venezia: De Nicolao, Bramos, Tonut Stone, Watt.

Primo quarto
Partenza forte di Venezia contro una Virtus che nei primi minuti fatica a trovare la via del canestro.
Watt e Tonut costruiscono il vantaggio per la Reyer che costringono Djordjevic al time out. La Virtus scende in campo decisamente più reattiva rispetto alla prima metà e rientra in partita. Le basse percentuali all’interno del pitturato permettono agli oro granata di mantenere le distanze dalla Virtus.
Il primo quarto termina 16-23.

Secondo quarto
Venezia inizia bene e tocca anche il +9 nei primi minuti. Quarto molto fisico che consente a Gamble di andare più volte in lunetta senza sfruttare al meglio i tiri.
Weems prova a ricucire lo svantaggio, ma Tonut e la Reyer ogni volta che la Virtus torna a un solo possesso di svantaggio riesce a rispedire indietro le V Nere.
Abass non realizza la tripla del pareggio e il quarto finisce 39-42.

Terzo quarto
Bramos e Ricci colpiscono subito da 3 punti.
Altro inizio di quarto forte da parte della Reyer grazie ai soliti Tonut e Bramos che torna in doppia cifra di vantaggio.
Tecnico per flopping a Tonut e la Virtus con ai canestri di Adams e Weems ne approfitta per tornare attaccata.
Continua la partita tattica e fisica tra le due compagini. La Virtus per la prima volta si avvicina a una sola lunghezza di differenza.
Grazie alla tripla di Daye allo scadere il quarto finisce 61-65.

Quarto quarto
Ancora lo stesso copione con Bramos che aiuta la sua squadra ad allungare nuovamente sulla Virtus. Venezia continua a costruire il vantaggio e tocca il +13 di vantaggio all’ultimo giro di boa.
La Virtus non segna i canestri che possono ricucire lo svantaggio. Tecnico a Markovic che Tonut non converte.
Dopo la tripla di De Nicolao, Ricci e Weems segnano 6 punti per il -7 a 2.30 minuti dalla fine. Tripla di Teodosic sputata dal ferro e dall’altra parte Watt va a schiacciare il canestro della vittoria.
Finisce 82-89 la partita e Venezia raggiunge Milano per la prima semifinale di LBA Final 8.

Virtus Bologna: Tessitori 2, Deri Ne, Belinelli Ne, Alibegovic 0, Markovic 10, Ricci 11, Adams 9, Hunter 14, Weems 14, Teodosic 15, Gamble 5, Abass 2.
Reyer Venezia: Casarin Ne, Stone 0, Bramos 23, Tonut 22, Daye 9, De Nicolao 10, Campogrande Ne, Clark 8, Chappell 0, Mazzola 5, Cerella Ne, Watt 12.