Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

SERIE C Girone H – Cesarano Scafati soffre e vince contro la Partenope Napoli

Rimanere primi, non perdere in casa, restare concentrati. Tutti e tre obiettivi centrati dalla Cesarano Scafati Basket nella vittoria molto sofferta contro la Partenope Basket di coach Olivo.  Finisce 77-69 per gli uomini di coach Iovino.

La partita verrà ricordata per la debordante performance atletica di Leonard, classe’91, che si sta facendo conoscere a suon di salti e rimbalzi ma contro la squadra napoletana ha fatto di più: una devastante schiacciata in tap in volante a correggere un tiro da tre di Carrichiello. Un gesto atletico talmente bello e poco visto in serie C Nazionale da meritare gli applausi anche da parte della squadra avversaria.

Ma andiamo ad analizzare la partita, vinta da Scafati più con i nervi che con un gioco scintillante. La squadra avrà ‘tirato il fiato’ su ciò che concerne le energie nervose lasciate sul campo nel derby infuocato della scorsa settimana contro Sarno. Scafati non tira benissimo di squadra, solo il 43% ma riesce a far sua la posta in palio grazie a 4 giocatori in doppia cifra e una precisione ai liberi che rasenta la perfezione ( 85% 17/20 di squadra).

Partita in equilibrio a rimbalzo, 34 per la Cesarano, 35 per la Partenope guidata dal trio  Suriano -Errico-Filippi che ‘colleziona’ 39 punti sui 69 totali della formazione napoletana. Il primo dei tre chiude con 15 punti, il secondo, Filippi porta in dote una solida doppia doppia da 14 punti e 11 rimbalzi mentre il più prolifico è Mattia Errico, 20 punti e 2 assist in 37’ di utilizzo.

Partita in sostanziale equilibrio per metà gara, con la Cesarano sotto di uno al 20° ( 38-39), nel terzo quarto il break dei salernitani con un 20-12 che tiene a bada le velleità di Filippi&Co. che pareggiano il conto del periodo decisivo (18-18) ma non riescono mai a mettere definitivamente la testa avanti. Prova di solidità eccelsa di Scafati che nelle difficoltà di esalta e fa prevalere il cuore anche con un uomo in meno, visto il forfait di Forino ad inizio partita.

Leaders statistici  sono su tutti Leonard e capitan Di Lauro, quest’ultimo chiude con il 67% da tre e 14 punti in cascina. Per l’americano venuto dalla Pennsylvania, gara sublime, 21 punti, 15 rimbalzi, 2 stoppate, 35’ minuti sul parquet, 32 di valutazione. Dominio chiaro e delineato. Aiutano e non poco gli 11 punti a testa di Di Napoli e Carrichiello nonché i 9  e 6 rimbalzi di Parlato e i 5 punti di Esposito.

Il giovane Torre chiude con 6 punti, 2 rimbalzi in 13 minuti scarsi di utilizzo. Proprio lui ci dice la sua sull’andamento della partita: “Abbiamo sofferto molto per il primo tempo.

Poi al rientro siamo rientrati in partita è abbiamo imposto il nostro gioco , portando il risultato a casa. Da sottolineare lo show di Leonard a metà quarto periodo, una schiacciata in tap-in, è riuscito a dare un pizzico di NBA anche in questa categoria!”

Il coach in seconda, Enrico Cirillo,  anche lui vuole dire la sua sulla gara contro la Partenope: “Si prospettava una partita dura e così è stata. Dopo la gara con Sarno era pronosticabile un calo fisico e di tensione a cui poi si è aggiunta la defezione di Forino per un piccolo fastidio muscolare che ci ha limitato le rotazioni. Dopo 3 quarti molto equilibrati siamo però riusciti ad imporre il break decisivo che ci ha consentito di portare la partita a casa!”.

Intanto si esorcizza sempre più questa imbattibilità casalinga: al PalaMangano non si passa! Prossimo incontro, la trasferta di Trani, penultimo turno del girone d’andata.

Cesarano Scafati Basket – Partenope Napoli   77 – 69

(22-22) (16-17) (20-12) (18-18)

Cesarano Scafati: Torre 6, Di Lauro 14, Esposito 5, Forino n.e, Di Napoli 11, Maisano n.e., Leonard 21, Carrichiello 11, Parlato 9, Melillo. Coach: Iovino

Partenope Napoli: Vallone 5, Montanaro 3 , Filippi 14 , Errico 20 , Suriano 15, Cannavale 8, Birra n.e., Vittoriosi n.e., Foa 4. Coach: Olivo

Punteggi parziali: 22 – 22, 38 – 39, 58 – 51.

 

Ufficio Stampa Cesarano Scafati Basket  – Chiara Crispino