Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Pasta Reggia Caserta? Assente!

EA7 Emporio Armani Milano – Pasta Reggia Caserta    61 – 43

Milano: Gentile 14, Cerella 4, Melli 3, Kangur, Langford 12, Samuels 4, Wallace 2, Lawal 7, Moss 10, Tourè, Jerrels 5. Ne. Gigli. Coach: Luca Banchi

Caserta: Mordente 2, Vitali 5, Tommasini 2, Michelori 3, Brooks 2, Roberts 9, Hannah 8, Scott 4, Easley 8. N.e. Marzaioli. Coach: Emanuele Molin.

Punteggi parziali: 15 – 9, 28 – 19, 40 – 29.

Milano – La peggiore prestazione vista a Milano tra, appunto Milano e Caserta. Sono lontani i tempi delle grandi sfide tra le ‘scarpette rosse’ e la grande Juvecaserta; ma il match visto al Forum di Assago, è stato molto ma molto al di sotto delle aspettative. E’ verissimo che Milano aveva gli ‘onori’ e i favori del pronostico, ma la Pasta Reggia Caserta non ha fatto praticamente granchè per cercare di compiere un nuovo miracolo, dopo quello di Siena. Si, è vero che ad oggi tra Milano e Siena c’è una grandissima differenza in favore dei lombardi, ma è pur vero che stasera Milano è stata inguardabile e che se al posto di Caserta ci fosse stata un’altra formazione con altra “concentrazione”, forse a piangere sarebbero stati Gentile e compagni. E poi….a memoria casertana, non si ricorda un punteggio così basso nella storia bianconera……

Abbiamo lasciato le immagini con l’audio in originale, appena giunte da Milano, prodotte da Ferdinando De Maria e Paola Mirra. In coda le interviste in sala stampa dei due coach.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=lTuc3Cq1FMc” /]