Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Coach Menetti: “Avellino? Ormai è diventata una sfida infinita. Molta rabbia per la sconfitta”

La Sidigas Scandone Avellino conquista la finale al Forum di Assago, contro un’esperta e preparata Grissin Bon Reggio Emilia che, però, niente ha potuto contro la determinazione e la grinta dell’ultima penetrazione di Joe Ragland.

Ecco un estratto delle dichiarazioni di coach Menetti nella conferenza post-partita proposto da Stream Basket: “Abbiamo fatto un’ottima partita, considerando l’avversario di altissimo livello. Peccato per la sconfitta, perché soprattutto nella seconda parte siamo sempre stati avanti e abbiamo fatto ottime cose… ci è mancata la freddezza per chiuderla. Loro hanno trovato canestri facili solo nelle situazioni dove siamo andati fuori equilibrio, per questo fa ancora più rabbia, ma Ragland ha fatto un grande canestro con due uomini praticamente addosso. menetti2

 

Ci sono tanti fattori da considerare, che non sono automatici in partite del genere, ad esempio l’impatto con il forum e con l’inizio del campionato. La sfida con Avellino è diventata una sfida infinita a partire dai playoff in poi, spero di incontrarla altre 10 volte tra Playoff e Coppa Italia, del resto siamo state le due squadre che l’anno scorso hanno fatto meglio ed era giusto che ci incontrassimo anche quest’anno“.