Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie B – La S.Bernardo Abet ingrana la quarta: ko anche Cecina

Al Pala958 passa il team di Jacomuzzi

La S.Bernardo non si ferma più e sale a quota 8 punti nel Girone A di Serie B. Non riesce nell’impresa una buona Cecina, che rimonta e va a un tiro dal pareggio. Al Pala958 termina 89-86.

LA PARTITA

Nel Round 4 del campionato di Serie B, Cecina fa visita alla S.Bernardo Abet. I piemontesi guidati da coach Luca Jacomuzzi hanno ottenuto tre successi, di cui due in trasferta a Livorno (con Pielle e Libertas), nelle prime tre uscite. Una sola vittoria invece per i toscani, vittoriosi nell’ultima giornata con la Sangiorgese.

I padroni di casa partono con Danna, Perez, Tiberti, Antonietti e Tarditi, coach Russo schiera Banchi, Artioli, Milojevic, Fowler e Pistillo.

Antonietti è il primo della serata del Pala958 a muovere il tabellino con una tripla. Cecina risponde con il classe 1998 serbo, Milojevic (3-2). I ritmi della fase inaugurale della gara sono alti e gli attacchi, grazie a buone spaziature e scelte, prevalgono sulle difese. Dopo i primi 5 minuti, al primo time-out, Danna e compagni conducono di una lunghezza (17-16). Alla partenza promettente di Perez (7 punti), Cecina rimane in scia con i 12 punti (6 a testa) della coppia Milojevic-Pistillo.

La LRB dà l’impressione di avere la forza di voler scappare, ma, nonostante un paio di palloni persi in attacco, gli ospiti rimangono incollati. Occorrono i liberi di capitan Danna (2/2) a mettere più di un possesso tra le formazioni. Al mini-intervallo è 24-19.

Gli esterni cecinesi cercano con costanza i propri lunghi per sfruttare centimetri e chilogrammi e, a tratti, riescono a mettere in difficoltà gli albesi nel pitturato. Danna però è indemoniato e quando, dopo 13 minuti di parquet, Jacomuzzi lo richiama in panchina è già a quota 13 (4/5 dal campo e 4/4 a cronometro fermo), con due assistenze, e la S.Bernardo Abet a +7 (31-24).

Pistillo dall’arco è praticamente perfetto (4/5), Antonietti e soci trovano il fondo della retina con continuità e il centro, costruito dal palleggio, da Perez vale il +11 (50-39) che corrisponde al massimo vantaggio. Gap che viene confermato alla pausa con la tripla di Tarditi. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 55-44. Sono già 5 i giocatori in doppia cifra dopo 20 minuti: Danna (15), Perez (11) e Antonietti (11) per i piemontesi e Banchi (12) e Pistillo (12) per i toscani.

La seconda parte si apre con la sfida nella sfida tra i due figli d’arte in cabina di regia. Alessandro Banchi, figlio di Luca, prova a limitare Danna e subisce uno sfondamento. Il canovaccio rimane invariato con la S.Bernardo Abet davanti. La panchina langarola-roerina garantisce energia in difesa e sopperisce a un quarto che vede le percentuali realizzative abbassarsi. La terza frazione sorride a Cecina (19-17) e il canestro di Ragagnin sulla sirena vale il -9 (72-63).

Pistillo torna a far male dalla distanza, gli fa eco Artioli, è in un giro d’orologio è 72-69. Gli uomini di Russo sono più che mai in carreggiata, anche se Cravero non sbaglia la “bomba” che riporta i suoi in vantaggio di 6 lunghezze.

La forbice non si apre mai completamente. Banchi è strepitoso e porta due volte i compagni a -3 nel finale. A 13″ 5 dalla fine, Artioli ha la possibilità di impattare con 3 tiri liberi, ma fa 1/3.

All’ultima e decisiva sirena, Langhe Roero Basketball può festeggiare. Il tabellone luminoso recita 89-86.

Non basta ai viaggianti il trio (Banchi-Pistillo-Milojevic) da 20 a testa. Il top scorer della serata è Danna con 21 punti, ai quali aggiunge 8 assist (29 di valutazione). Doppia doppia da 20 punti e 10 rimbalzi per Tarditi.

Nel prossimo turno, la S.Bernardo Abet andrà Vigevano, il Basket Cecina troverà invece in casa Omegna.

TABELLINI

S. Bernardo Abet: Antonietti 13, Perez 16, Danna 21, Castellino 8, Tarditi 20, Cagliero, Cortese 3, Prunotto, Tiberti 5, Cravero 3. All. Jacomuzzi

Basket Cecina: Guerrieri 1, Artioli 12, Pellegrini, Segala, Czoska, Banchi 20, Zanini 2, Ragagnin 2, Fowler 9, Pistillo 20, Milojevic 20. All. Russo

Foto di Vincenzo Nicolello – Fotografo Langhe Roero Basketball