Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie B – Robur et Fides esame complicatissimo con Legnano

Derby lombardo al Campus

Il derby che propone il Girone A di Serie B tra i padroni di casa della Robur et Fides Varese e Legnano Knights (Sabato 27 Novembre, ore 20.30 – diretta LNP Pass) è il big match della giornata.

Andiamo ad analizzare, come ogni fine settimana, la gara più interessante.

Questo raggruppamento di Serie B, avendo ben 5 squadre provenienti dalla Lombardia, propone nel corso della stagione diversi derby, alcuni dei quali sono delle vere e proprie “classiche”, non è questo il caso.

Robur et Fides-Legnano non è una sfida inedita, ma l’ultima volta che le due squadre hanno disputato lo stesso campionato risale alla stagione sportiva 2013-14 (DNB). Fu doppio successo per i biancorossi.

Qui Varese

La formazione di Donati arriva all’appuntamento dopo la vittoria in volata con Cecina nell’ultimo turno. Sabato avrà il vantaggio del fattore campo. Al Campus di Varese, la Robur et Fides ha per ora vinto 2 match su 4 disputati. La situazione in classifica la vede attualmente all’8° posto, ultimo disponibile per la post-season.

I varesini proveranno a centrare l’impresa e il terzo successo consecutivo sicuramente con Maruca, uno dei volti più noti del team. L’esterno classe 1997 è uno dei migliori marcatori della Serie B con 17 punti ad allacciata di scarpe (40% da 2 e 36% da 3).

Altra interessante pedina dello scacchiere dei padroni di casa sarà il playmaker diciannovenne Matteo Librizzi, 11.5 punti e 3.5 assist a match.

Non mancherà di certo anche l’esperienza, garantita dai solidi Allegretti e Pilotti, elementi che conoscono alla perfezione questo palcoscenico.

Qui Legnano

Legnano è sulla carta una neopromossa che arriva da due stagioni di C Gold, ma basta leggere la rosa per rendersi conto di avere a che fare con una corazzata. L’avvio di questa stagione ha confermato tutto e non ha regalato grandi sorprese. 6 vittorie (3 su 4 lontana dalle mura amiche) su 8 partite sono un bel biglietto da visita.

Coach Eliantonio vanta il miglior attacco del Girone A di Serie B con quasi 82 punti realizzati a serata.

I più temibili terminali offensivi sono costituiti dalla coppia Marino-Terenzi. L’esperto play toscano, arrivato nella sessione estiva da Scafati, garantisce 17.8 punti (3° marcatore del raggruppamento) e 6.4 assistenze (2° assist-man). L’esterno di origine pesarese viaggia invece a quasi 20 punti.

Legnano non è scoperta nemmeno per quanto riguarda il reparto lunghi con Sebastiano Bianchi e Janko Cepic che fanno la voce grossa sotto le plance.

Il pronostico pende dalla parti dei Knights, ma la Robur et Fides proverà a fare uno sgambetto per continuare a sognare in grande.

Immagine in evidenza: pagina Facebook “Legnano Basket Knights