Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie B – Il punto dopo il 16° turno

Grande equilibrio nel Girone A di Serie B

Nell’ultimo round di Serie B sono scese in campo 12 delle 16 squadre (rinviate Firenze-Vigevano e Varese-Pavia) e in tre gare su sei lo scarto tra vincitori e vinti è stato minore, o uguale, alle 6 lunghezze. Riviviamo insieme cosa è successo nell’ultimo turno di cadetteria.

L’Etrusca San Miniato approfitta dello stop forzato di Vigevano e raggiunge la capolista. Nel derby toscano con Cecina, la Sintecnica regge un quarto per poi crollare pesantemente nel secondo periodo (34-18 per San Miniato). Saranno 26 alla fine i punti tra le due squadre (85-69).

Fa valere il fattore campo anche Piombino che ha la meglio di Empoli (74-67). La formazione guidata da Friso torna al successo dopo 2 ko consecutivi, buona la prestazione di Mazzantini (19 punti, 7 rimbalzi e 3 assist).

Alle spalle della coppia San Miniato-Vigevano, fa un passo avanti Omegna che rischia di uscire sconfitto col College, al PalaCardona, ma conquista i 2 punti in palio (74-75) con la tripla nel finale di Santucci. Non basta a Borgomanero la doppia doppia di Airaghi da 16 punti e 16 carambole (7 nella metà campo offensiva).

Nel duello salvezza tra Oleggio e Sangiorgese prevalgono i piemontesi (55-53) grazie al canestro da tre punti realizzato nelle ultime battute da Giampieri, top scorer a Cameri con 16 punti. Con la sconfitta, la Sangiorgese occupa la terzultima casella con appena 10 punti.

Esiti opposti per le due società livornesi impegnate in trasferta. La Libertas sbanca Legnano 84-78 con 5 giocatori oltre la doppia cifra. Cade ancora la Pielle con la S.Bernardo Abet (73-64). Il tridente composto da Castellino, Antonietti e Tarditi fa volare la truppa di Jacomuzzi al 5° posto in classifica.

Immagine in evidenza: Pagina Facebook “ETRUSCA BASKET San Miniato”