Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGADUE ‘GOLD’: Marco Allegretti torna “all’ombra del Vesuvio”.

Marco AllegrettiMarco Allegretti (nella foto), la forte ‘ala’ di 2 metri e 4 centimetri, torna a giocare a Napoli, nelle file dell’Azzurro Napoli Basket 2013. Nato ad Angera, in provincia di Varese, il 30 Aprile 1981, è cresciuto cestisticamente nel vivaio della Pallacanestro Varese giocando in Serie A a soli 18 anni, nella stagione 1999/2000. Tranne una parentesi in LegaDue a Borgomanero, stagione 2001/02, resta con i lombardi fino alla stagione 2005/06, la sua migliore annata è quella 2003/2004 con 6.1 punti di media (46.7% da 2 e 47.9% da 3).

Dalla Legabasket alla Legadue con la casacca di Ferrara, grazie ad un ambizioso progetto. La stagione 2006/07 viene condotta con 9,6 punti di media (59,4% da 2 e 38% da 3) e 2,7 rimbalzi. Allegretti resta a Ferrara anche la stagione successiva e, confermando i quasi 10 punti di media (62.5% da due e 40.2% da 3), è protagonista della promozione in Serie A. Confermato anche per il campionato di massima serie, stagione 2008/09, chiuderà con 4,7 punti di media con oltre il 50% al tiro.

Nel 2009/2010 sale in Veneto con la Reyer Venezia, restando con i lagunari per tre stagioni. 7,1 punti di media (60,8% da 2 e 32,8% da 3) e 3,7 rimbalzi, sono le cifre della prima annata. Nella stagione 2010/11 mette a segno 6,1 punti (51,4% da due e 37,3% da tre) e 3,2 rimbalzi di media. Il suo impatto cresce notevolmente nella fase playoff con ben 8,5 punti (raggiungendo il 62,8% al tiro) e 3,2 rimbalzi di media. Cifre importanti che permettono alla Reyer di conquistare uno storico ritorno in Serie A. Disputa con Venezia il campionato di Serie A prima di tornare, la scorsa stagione, in LegaDue per vestire la maglia di Napoli. Nelle tre partite disputate con i partenopei Allegretti è grande protagonista con ben 21,3 punti di media, high di 27 contro Verona. Il passaggio, quindi, a Ferentino dove completerà la stagione con 7,3 punti (42,5% da 2 e 40% da 3) e 3,3 rimbalzi di media.