Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Varese espugna il campo dell’Enel Brindisi. “Turbolenze” in sala Stampa a fine match

Un sabato amarissimo per l’Enel Basket Brindisi, battuta in casa da Varese (69-71) e costretta rinunciare al pivot Cedric Simmons per il grave infortunio subìto durante il primo quarto. Stagione finita per l’ex Olympiacos, tornato in Puglia per dar man forte alla squadra di coach Piero Bucchi. Ma l’anticipo della nona giornata sarà ricordato, purtroppo, anche per il censurabile comportamento di coach Gianmarco Pozzecco (scontava la seconda giornata di squalifica proprio nel Pala Pentassuglia) che in sala stampa, insieme con dirigenti e tecnici varesini, è stato protagonista di un «siparietto» che ha suscitato la sdegnata reazione dei giornalisti brindisini e non solo. Qualche istante prima, il presidente Nando Marino, palesemente turbato e commosso, aveva confermato la gravità dell’infortunio di Simmons (rottura del legamento del quadricipite sinistro). In un clima infuocato, il suo vice Ugo Ducarello è stato polemicamente invitato ad abbandonare la sala stampa.

Questa puntata di TERZO TEMPO – il rotocalco web ideato e curato da Antonio Celeste – documenta, con immagini live, quello che è successo in sala stampa e racconta il match con highlights, interviste e commenti. Risultati e classifica aggiornati dopo il successo di Milano a Sassari (111-112) nel posticipo della domenica.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=wXbgX-V_7rc” /]