Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Scivolone interno per l’Enel Brindisi che cede in casa contro Pesaro, ultima in classifica.

L’Enel Brindisi cade per la terza volta nel palasport amico, sciupa la possibilità di conquistare la matematica certezza della quarta posizione in classifica e deve affrontare l’ultimo impegno della fase regolare come uno spareggio ai punti, dovendo difendere il +9 dell’andata e il quarto posto nel confronto diretto con il Banco di Sardegna Sassari nel Palaserradimigni. La squadra di coach Piero Bucchi, in evidente affanno generale, si arrende alla tenacissima Libertas Pesaro di coach Sandro Dell’Agnello (70-74) che grazie all’impresa sul parquet brindisino può continuare a sperare nella salvezza ai danni della Sutor Montegranaro.

Anche questa puntata di TERZO TEMPO, il rotocalco web ideato e realizzato da Antonio Celeste (durata 30 minuti), propone il punto sulla giornata con il commento di coach Gigio Gresta; spazio anche alle valutazioni dei coach di serie A per alcune partite della penultima giornata di ritorno.

IN SOMMARIO – Il videoracconto di Enel Brindisi-VL Pesaro; l’analisi dei coach Piero Bucchi e Sandro Dell’Agnello; le opinioni del presidente della NBB Fernando Marino, del telecronista di TVRS Marco Bedinotti, degli allenatori e opinionisti Giancarlo Giarletti e Antonio Errico.

RUBRICHE FISSE – gli scatti di Maurizio De Virgiliis con «Foto Minuto», diario della partita; «Ref Space», album dedicato alla terna arbitrale (Luigi Lamonica, Luca Weidmann e Michele Rossi).

DAGLI ALTRI CAMPI – Le valutazioni dei coach: Luca Banchi (Milano), Zare Markovski (Venezia), Lele Molin (Caserta) e Cesare Pancotto (Cremona)

[sz-youtube url=”http://www.youtube.com/watch?v=hgv8DQpjXTM” /]