Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – La Pasta Reggia Caserta cede all’Acea Roma

Nella prima giornata del campionato di Legabasket, tante sfide di ‘cartello’ che per qualcuno è sembrato davvero fatto di proposito, cioè per far entrare nel vivo immediatamente la corsa verso i Play Off. La sfida tra Varese e Cantù, Sassari che ha ospitato Bologna e la “storica” sfida tra Roma e Caserta. E proprio su questo match che apriamo la “stagione” agonistica di StreamBasket. La Pasta Reggia Caserta, rimaneggiatissima causa infortuni non è andata oltre il dominio di un ‘quarto’. Infatti, contro l’Acea Roma sono stati assenti Sergio, Vitali e Young, a causa degli infortuni subìti nell’ultimo Torneo ‘Città di Caserta’. Sergio dovrebbe tornare in campo già dal prossimo match casalingo con Brindisi; per Vitali e Young invece i problemi fisici sembrano davvero più seri. Addirittura si paventa l’idea di tornare su mercato per quanto concerne gli stranieri……. Ma i tifosi casertani invece, sperano di vedere recuperati anche Vitali e Young in modo da far ripartire la macchina bianconera.

Il match di Roma si è aperto con Caserta che ha premuto sull’acceleratore, grazie a un pimpante Moore in cabina di regia e Scott e Gaines con un buon feelin con il canestro. Incomiabile il pivot Howell che fino a due ore dal match, era a letto con 38 di febbre; e sceso in campo ha dato comunque il suo apporto. La Pasta Reggia Caserta chiude a favore il primo quarto. Nel secondo quarto Roma che, tranne Gibson nel pacchetto stranieri, è totalmente rinnovata, inizia ad esprimere il proprio gioco, fatto di buoni tiri e contropiedi. Caserta accusa il colpo; Scott si prende tanta responsabilità al tiro ma a riposo lungo  è l’Acea Roma ad andare al riposo sul 38 a 30.

Nel terzo quarto la mancante rotazione da parte dei giocatori bianconeri (Molin a dovuto contare solo su 7 atleti esperti), ha fatto il dei romani ch sono volati anche a +17 durante il terzo tempo. Nell’ultima frazione di gioco la Pasta Reggia ha tentato la rimonta, grazie sempre al duo Scott – Gaines, giungendo a 6 lunghezze di ritardo al 36′, ma Roma riesce a costruire il suo break vincente.

Questo il tabellino.

ACEA ROMA – PASTA REGGIA CASERTA   75 – 62

ROMA: Ejim 7, Triche 5, Jones 5, D’Ercole 3, Sandri 2, De Zeeuw 11, Gibson 21, Stipcevic 9, Morgan 12. N.e. Finamore, Kuschev e Pullazi. Coach: Dalmonte

CASERTA: Howell 4, Gaines 17, Mordente 5, Tommasini 6, Michelori 5, Moore 7, Scott 18. N.e. Tealdi, Vinciguera e Valdi. Coach: Molin

Punteggi parziali: 14 – 16, 38 – 30, 55 – 41.

A seguire il videoservizio del match e le interviste dei due coach.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=69nw_plSzzw” /]