Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Pasta Reggia Caserta ancora al palo: sconfitta in casa con l’Enel Brindisi.

Nella ‘prima’ al Palamaggiò in questo Campionato di Legabasket, la Pasta Reggia Caserta esce sconfitta dal match con l’Enel Brindisi, davvero scatenata e motivata a portare a casa i due punti in palio. Si, in effetti la grinta dei pugliesi è venuta fuori nella seconda parte del match, quando la Pasta Reggia, che aveva mantenuto in equilibrio il confronto sino all’intervallo lungo, ha iniziato la sagra degli errori, con numerose palle perse e tiri liberi sbagliati.

E’ emerso chiaramente che l’amalgama tra alcuni giocatori non è ancora al top; naturalmente la causa va ricercata nelle assenze prolungate per infortunio di alcuni atleti, fondamentali per la squadra di coach Molin, ma tra le accuse viene evidenziata anche l’opaca prova di Howell, davvero non all’altezza della sua reale potenzialità. Buona la prova nella prima parte del match per Sam Young; l’atleta però, si è spento proprio negli ultimi due quarti.

Da parte brindisina, i punti sono venuti dalle mani di James, Turner e Mays, precisi al tiro ma anche veloci nello sviluppare felici contropiedi; ma bisogna anche sottolineare che i duelli in quota sotto le plance, sono stati prevalentemente di marca Enel.

Questo il tabellino del mach. A seguire un’ampia sintesi della gara e le interviste in Sala Stampa. La foto in evidenza è stata prodotta da Alida Filauro.

PASTA REGGIA CASERTA – ENEL BRINDISI   69 – 78

CASERTA: Howell 6, Gaines 14, Mordente 3, Young 16, Tommasini 2, Michelori 4, Moore 11, Scott 13 N.e. Vinciguerra, Vadi e Sergio. Coach: Molin

BRINDISI: Harper 8, James 16, Bulleri, Cournooh 2, De Gennaro, Denmon 10, Zerini 3, Henry 7, Turner 15, Mays 16, Ivanov 1. Coach: Bucchi

Punteggi parziali: 25 – 26, 42 – 42, 56 – 65.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=cCop-Z-AIdU” /]