Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA PLAYOFFS – La Virtus Segafredo Bologna rimonta Treviso e chiude 3-0 la serie

La Virtus Bologna vince dopo un tempo supplementare

La Virtus Bologna chiude la serie 3-0 vincendo 100-105 sul campo di Treviso. La vittoria arriva dopo un tempo supplementare e un primo tempo irreale di Treviso. I padroni di casa infatti segnano 33 punti nel solo secondo quarto tirando con percentuali irreali da 3 punti. La Virtus Bologna è brava a difendere forte nel terzo quarto per ricucire tutto lo svantaggio subito. La Virtus prova a chiudere la partita nell’ultima frazione di gioco ma l’ultimo tiro si spegne sul ferro. È necessario un overtime alla Virtus per chiudere la serie e raggiungere Brindisi in semifinale.

Starting Five
De Longhi Treviso: Russell, Logan, Sokolowski, Akele, Mekolulu.
Virtus Bologna: Markovic, Belinelli, Abass, Ricci, Gamble.

Primo quarto
Inizio di partita intenso di Treviso. Abass risponde presente per la Virtus e la tiene in scia. Markovic sembra tutt’altro giocatore e guida la Virtus al vantaggio. Logan innesca la prima delle tre triple consecutive di Treviso che ribalta il parziale fatto dalla Virtus.
Altissime le percentuali dalla lunga distanza per entrambe le squadre, molto meno quelle da due.
Termina 25-24 il primo quarto.

Secondo quarto
Continua l’alta intensità da parte delle due compagini che si scambiano colpi su colpi mantenendo alte le percentuali da 3.
Appannamento per la Virtus che perde le prime 2 palle perse, consecutive, e Treviso riesce a ricucire tutto lo svantaggio.
Continua il momento di difficoltà per gli ospiti che costruiscono in attacco ma non riescono a trovare punti. Logan è caldissimo e segna tutte le triple che prende. Russell e tutta Treviso seguono il play trevigiano e chiudono un secondo quarto irreale.
Si va a riposo sul punteggio di 61-46.

Terzo quarto
Quintetto molto fisico della Virtus per riprendere la partita che riesce a schierare una difesa più intensa rispetto al primo tempo, in attacco continua a faticare ma riesce a ricucire qualche punto importante.
Treviso prova a contrastare il rientro della Virtus ma lo ritarda solamente di qualche possesso perché dopo la difesa bianconera continua a macinare recuperate e tornare a sole due lunghezze. Polveri bagnate per Treviso che torna a segnare solamente grazie ai tiri liberi.
La Virtus riapre la partita andando all’ultimo riposo sul punteggio di 70-68.

Quarto quarto
La Virtus guidata da Pajola e Markovic torna in vantaggio dopo tanto tempo. Treviso risponde presente e rimette 4 punti di distanza dagli ospiti.
Momento frenetico a metà quarto dove le due squadre vogliono portarsi in vantaggio in maniera definitiva. Treviso riesce a mettere 5 punti preziosi.
Divario che non riesce a mutare fino alla tripla di Pajola a 2 minuti scarsi dal termine e il suo pareggio successivo. Tripla aiutata dal ferro di Teodosic che sembra poter chiudere definitivamente i giochi. La lotteria dalla lunetta permette a Treviso di essere in parità a 7 secondi dalla fine. L’ultimo tiro di Teodosic si spegne sul ferro e tutto è rimandato all’overtime.

Overtime
Pajola riprende la partita con la sua sesta tripla. La Virtus ha la possibilità di allungare tanto senza concretizzare e Treviso rimane attaccata.
Gli ospiti continuano a sbagliare tiri aperti e perde palloni preziosi che non consentono loro la fuga defintiva. Belinelli dall’angolo trova la tripla del +5. Il davario non cambia e la Virtus Bologna chiude la serie a Treviso vincendo 100-105.

DE LONGHI TREVISO 100 – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 105

Virtus Bologna: Deri ne, Belinelli 10, Pajola 25, Alibegovic 3, Markovic 11, Ricci 10, Adams 4, Hunter 8, Nikolic ne, Teodosic 17, Gamble 10, Abass 7.
De’ Longhi Treviso: Logan 25, Russell 19, Faggian ne, Vildera 6, Bartoli ne, Imbrò 7, Piccin 0, Chillo 10, Mekowulu 16, Sokolowski 8, Akele 4, Lockett 5.

Parziali finali: 25-24; 61-46 (36-22); 70-68 (9-22); 93-93 (23-25); 100-105 (7-12).