Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Milano raggiunge le semifinali

Spazzata via in tre gare Reggio Emilia

Milano raggiunge le semifinali superando anche nella terza sfida della serie la Pallacanestro Reggiana guidata da Attilio Caja. I milanesi avranno qualche giorno di riposo in attesa di conoscere la vincente della serie tra Dinamo Sassari e Brescia. Punteggio alla sirena 59-89.

PRIMO TEMPO

L’Olimpia Milano presenta anche nella terza partita il quintetto delle prime due sfide e conferma Jerian Grant tra gli stranieri. La UnaHotels Reggio Emilia, con le spalle al muro, conta sul match interno per provare a prolungare il proprio campionato. Dopo cinque minuti equilibrati arriva il primo allungo da parte dell’AX che chiude avanti il quarto iniziale sul 13-21. Un break che i meneghini implementano ulteriormente ad avvio secondo quarto. L’immediato 7-0 è solo il prologo di una fuga che porta i ragazzi di Messina avanti 41-23 a due minuti dalla sirena di un tempo che termina 27-43. Cinque punti e tre assist per l’ex Cinciarini, undici di Devon Hall per Milano.

SECONDO TEMPO

Armani Exchange che inizia anche nel migliore dei modi la ripresa con tre “bombe” di Bentil, Shields e Rodriguez che riscrivono il massimo vantaggio esterno sul + 22 (30-52). Un divario che trasforma la partita finale di contesa in un allenamento ufficiale. Reggio Emilia chiude la sua comunque ottima stagione impreziosita dal raggiungimento di una finale in campo europeo. Milano avrà l’opportunità di riposare qualche giorno per provare a recuperare Nicolò Melli. Miglior marcatore Ben Bentil con sedici punti.