Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Milano inizia bene la post season

Reggio Emilia sconfitta in Gara1

Milano inizia bene la post season superando Reggio Emilia in Gara1 dei quarti di finale. Un successo arrivato al termine di una partita che i lombardi hanno condotto agevolmente per tre tempi prima della grande rimonta reggiana nel finale. Risultato alla sirena 91-82.

PRIMO TEMPO

L’Armani Exchange Milano, perso definitivamente Malcom Delaney oltre a Mitoglu, si presenta alla prima gara dei play-off scegliendo come stranieri Rodriguez, Hall, Shields, Hines, Bentil e Daniels, quattro dei quali nello starting five insieme a Gigi Datome. La risposta di Attilio Caja è con Larson, Strautins, Johnson, Hopkins ed il grande ex Andrea Cinciarini. Il primo canestro di serata è una bomba di Shields a cui risponde Justin Johnson per il 3-2. Ottima la costruzione dei tiri da parte dell’AX, risultato un’altra realizzazione pesante di Bentil per il 6-4 interno, divario ulteriomente ampliato fino al 16-10 che costringe Caja al primo time out. Sospensione che non produce, almeno nel breve, risultati con l’Olimpia che tocca la doppia cifra di margine sul 28-18 in un primo tempo che si conclude con il risultato di 51-40.

SECONDO TEMPO

10/11 da due punti, 8/16 da tre punti, le fantastiche percentuali di Milano in un primo tempo con un punteggio decisamente alto, contrariamente ad ogni previsione. Thompson con 17 punti è la risposta ospite.  L’inizio di ripresa non cambia le sorti della sfida, i padroni di casa sono in controllo e raggiugono il massimo vantaggio di +24 dopo un canestro in contropiede di Biligha su assist di Hall (80-56). Partita chiusa? Assolutamente no. L’UnaHotels Reggio Emilia piazza un incredibile parziale di 24-4 nei primi sette minuti dell’ultimo tempo riaprendo clamorosamente la contesa. Hall, Shields e Datome firmano alcuni canestri determinanti regalando il vantaggio nella serie al team di Messina.