Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

IL LUTTO – La Caserta del Basket piange la prematura scomparsa di Stevan Jelovac

La trentaduenne ala serba in forza alla Juvecaserta nel biennio 2012/2013 colpito da un ictus al termine di una seduta di allenamento, si è 'spento' oggi dopo 15 giorni di coma.

A Caserta la notizia è giunta nel tardo pomeriggio e ha lasciato il popolo della Pallacanestro attonito. Stevan Jelovac, la forte ala serba che ha militato con la canotta della Juvecaserta nelle Stagioni agonistiche 2012/2013, non è riuscito a vincere la partita più importante della sua vita. Si è spento oggi a Belgrado dopo un’agonia di circa 15 giorni. Jelovac era in ‘forza’ all’AEK Atene e al termine del primo allenamento fatto dopo un periodo di stop per un infortunio ad un ginocchio, si è accasciato sul parquet e non si è più alzato. Un brutto ictus lo ha colpito e ha costretto ad un ricovero urgente nell’Ospedale Centrale di Atene. Stazionarie le sue condizioni fino a qualche giorno fa quando la situazione improvvisamente è “precipitata”. A questo punto la famiglia ha preferito farlo rientrare a Belgrado dove oggi si è spento tra l’affetto dei suoi cari. Nato a Novi Sad in Serbia l’8 Luglio del 1989, Stevan Jelovac ha giocato per due Stagioni a Caserta con la maglia della Juvecaserta, lasciando un ottimo ricordo tra la tifoseria e tra i tanti amici che sui ‘Social’ continuano a ricordarlo con affetto e commozione. Alla famiglia le più sentite condoglianze anche da parte della Redazione di Streambasket.com