Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

DNB Girone D – La BCC Bernalda inizia a correre!

Cestistica Bernalda

Domenica 25 agosto, alle ore 18.00 presso il PalaCampagna, ci sarà il primo incontro della stagione 2013-2014. I sostenitori rosso-blu potranno dunque salutare i confermati Roberto Russo, Raffaele Martone, Francesco Bortone, Francesco Cota e Dino De Donato e conoscere i nuovi arrivati Stefano Marisi, Simone Candela e Yassin Derraa, oltre che scambiare due parole con staff dirigenziale e tecnico.

Nei prossimi giorni verrà comunicata la data della presentazione ufficiale a stampa e tifoseria. Al roster mancano ancora alcuni elementi, ma la dirigenza, anche in questi giorni di festa per la città di Bernalda, continua a lavorare per poter completare l’organico il prima possibile, cercando di portare sulle rive dello Ionio giocatori che possano garantire sostanza tecnica e fisica, ma soprattutto energia ed entusiasmo.

Coach Cotrufo ha deciso di riconfermare quelli che ha ritenuto poter essere più efficienti per la causa Cestistica Bernalda, trovando poi in Marisi, Candela e Derraa il talento fisico e tecnico, nonché il carisma, che servirà nel rettangolo di gioco durante tutta la stagione. Marisi, 30 anni e con alle spalle diversi anni in categorie superiori, è uno di quei play-maker che ormai difficilmente si trovano: capace di giocare al servizio della squadra per 40 minuti, un vero e proprio metronomo in campo, esperienza, entusiasmo e carisma nello spogliatoio. Candela (26) e Derraa (24) sono ragazzi giovani, ma con già importanti vissuti fuori e dentro il campo. Cresciuti in due importanti settori giovanili italiani, Casalpusterlengo il primo e Reggio Emilia l’italo-marocchino, dotati di un gran fisico, buona tecnica e tanta energia, sanno impensierire le difese avversarie sia perimetralmente che con conclusioni in avvicinamento. Due giocatori molto duttili nello scacchiere bernaldese.

Nelle ultime ore il sodalizio del patron Salerno è vicino a Luca Laganà: 22 anni, scuola Reggio Emilia, è un’ala che può far fare il salto di qualità al team lucano. In questi giorni Luca si sta allenando con l’Angelico Biella, squadra che da quest’anno milita in LegaDue. Seguendo, quindi, con ansia le ultime vicende di mercato, lunedì mattina la squadra inizierà la preparazione al campionato 2013-2014, con sedute tecniche e fisiche che si svolgeranno tra il PalaCampagna ed alcuni percorsi presenti lungo la costa metapontina.

Buon lavoro ed un grosso in bocca al lupo a staff e giocatori, mentre a tutti i sostenitori auguriamo tanto divertimento e qualche gioia in più rispetto le ultime stagioni.

*fonte: Comunicato Stampa