Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

DNB Girone D – Cestistica San Severo ad Agropoli: è big match!

coach Galetti San SeveroDici Agropoli-San Severo e pensi ad una classica degli Anni ’90, quando le due compagini stazionavano nel girone G della C1, quello Appulo-Campano. Oggi invece le ritroviamo a disputarsi la vetta, nella IV giornata di andata del Campionato Nazionale di Serie B, entrambe a punteggio pieno dopo tre partite, entrambe guidate da due coach giovani ma piuttosto navigati, entrambe costruite con un budget risicato, ma valorizzate da scelte di mercato sin qui vincenti, basate su un’intelaiatura alquanto esperta, a cui si aggiungono giovani di belle speranze.

La formazione di casa, è allenata per il secondo anno consecutivo da una nostra vecchia conoscenza quell’Antonio Paternoster, già coach giallonero di due stagioni or sono, ed ha un organico di tutto rispetto, con la “punta di diamante” Davide Serino, esperto pivot, sin qui miglior giocatore del campionato. In cabina di regia giostra Roberto Marulli, classe ’91, l’anno scorso a Casalpusterlengo; in guardia ecco Enrico Palma, trentenne agropolitano doc; in ala piccola è schierato Riccardo Romano, classe ’84 tiratore di lungo corso (se vogliamo, l’altro top player dei campani); il post 4 sinora è stato occupato da Luca Antonietti under scuola Torino, ma è pronto a fare il suo rientro il titolare Luca Pongetti classe ’90 ma con esperienza in DNA a Ferentino per tre anni. Completano il roster il materano Buono (cambio play), ed i “ragazzi terribili” Spinelli e Cacace.

“Agropoli è una gran bella squadra ed il loro primato non è casuale– dichiara Gigi Galetti (nella foto). Ci attende un match a dir poco proibitivo, considerando anche il fattore ambientale, oltre al loro entusiasmo ed alla profondità della loro panchina. Stessa cosa non possiamo dire del nostro roster, giacchè, all’ormai perdurante assenza di Cecchetti, si aggiungerà ahinoi quella di Sorrentino. Come sempre proveremo a fare l’impresa, spero tanto che i nostri tifosi ci diano una mano…”

Come anticipato dal “Gallo” non giungono buone notizie dall’infermeria: durante l’amichevole infrasettimanale contro l’Alius, Gianmarco Sorrentino ha riportato una forte contusione alla mano già infortunata nel finale di partita di domenica scorsa e sarà probabilmente out dalla contesa.

Una Cestistica ai minimi termini dunque proverà il colpaccio in terra campana, seguita dal solito gruppetto di aficionados, che proveranno a dare il loro sostegno ad una squadra apparsa sin qui estremamente volitiva e sempre combattiva.

Direzione di gara affidata a Gregorio Cannoletta di San Nicola la Strada (CE) ed Alessandro Ascenzi di Caserta.

*fonte: comunicato stampa