Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Serie C GOLD Lazio – La Pass Roma vince in trasferta a Civitavecchia

Un gran bel primo quarto quello giocato dalla Ste.Mar.90 Civitavecchia, poi la Pass Roma costruisce un parziale decisivo per "guidare" e vincere il match.

Questa gara la Ste.Mar.90 Civitavecchia doveva vincerla e basta. Perchè risollevava definitivamente il morale dopo una partenza di Campionato prettamente in sordina e perchè avrebbe rilanciato il Team di coach Ferdinando De Maria in acque più tranquille di Classifica. Invece stasera dopo una super-partenza del Civitavecchia, che ha praticamente bloccato le buone intenzioni di gioco di Martino e compagni, si è spenta con il passare dei minuti a partire dall’inizio del secondo quarto, dando la possibilità agli ospiti di condurre il match vincendolo per 71-75.

Timeout Civitavecchia

I ‘Tirrenici’ ancora privi del play titolare Andrea Campogiani fermo per infortunio, hanno iniziato il match a spron battuto con grande difesa e precisione al tiro di Gianvincenzi e Bezzi. Anche il contropiede ha dato i suoi frutti, con Larousse che più volte ha trasformato in punti i lanci lunghi ricevuti. La Pass Roma arranca e chiude con il primo quarto sul 22-12 in favore di Civitavecchia. Ad inizio secondo quarto il coach ‘Tirrenico’ mette in campo Bencini, Spada e Setkic per dare fiato a Bezzi, Taisner e Preite; da questo momento l’intensità offensiva del Civitavecchia diminuisce sempre di più; prendono in mano il match l’esperto Argenti e l’asso Martino che a suon di canestri annullano lo svantaggio e al 15′ la Pass è avanti di 5 lunghezze. Il timeout di De Maria, che ha tuonato contro i suoi per ottenere più intensità difensiva, non ha sortito buoni propositi. Si tornano a mescolare le carte per il Civitavecchia; tornano Preite e Taisner che bloccano la corsa della Pass con buone scelte di tiro, ma al riposo lungo è sempre la squadra ospite a chiudere in vantaggio con il punteggio di 31-39. Crollo importante per Civitavecchia nel terzo quarto, con Bottone e compagni davvero in affanno sotto la pioggia di tiri da tre punti degli ospiti che volano sul 46-60 al termine della terza frazione di gioco. Nell’ultimo quarto la Pass Roma preme sull’acceleratore fino al 34′, poi c’è una fiammata della Cestistica Civitavecchia che pian piano recupera lo svantaggio giungendo a 20″ dalla sirena sul 69-73 e palla in m ano. Ma l’ultima speranza dalla lunghissima distanza di riaprire le sorti del match da parte di Gianvincenzi, si spegne sul ferro. Vince meritatamente la Pass Roma che ora occupa la terza posizione in Classifica. Per Civitavecchia l’unica cosa positiva è la concomitante sconfitta di tutte le dirette concorrenti.

 

STE.MAR.90 CIVITAVECCHIA – PASSA ROMA      71 – 75

CIVITAVECCHIA: Jovanovic, Bencini, Larousse 11, Bezzi 10, Gianvincenzi 5, Preite 8, Setkic 6, Bottone L. 10, Spada 7, Taisner 14. N.e. Bottone A. e Rizzitiello. Coach: Ferdinando De Maria. Assistente: Andrea Rizzitiello.

ROMA: Procaccio 3, Alberti 6, Butteroni 8, Lo Basso, Argenti 11, Martino 15, Cianci 5, Parlato 11, Legnini 16. N.e. Petrangeli e De Santis. Coach: Francesco Casadio. Assistente: Giovanni Alessandri.

Punteggi progressivi: 22-12, 31-39, 46-60, 71-75