Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

PLAY OFF Serie C Gold Campania – Angri si aggiudica il primo ’round’ contro la Juvecaserta dopo un overtime

Nella bolgia del PalaGalvani la BLE Juvecaserta Academy esce sconfitta al 'supplementare'. Occasione sprecata con 5 punti di vantaggio a 1'30" dalla sirena finale.

Lo avevamo preannunciato: il match contro l’Angri Pallacanestro non sarà una passeggiata. E così è stato. La BLE Juvecaserta Academy esce sconfitta dal Palasport agro-nocerino sarnese con il punteggio di 77-75 dopo un Tempo supplementare. Ma un forte rammarico per i casertani è quello di non averci creduto con 5 punti di vantaggio a 1’30” dalla sirena finale del supplementare. E’ successo con un vantaggio quasi analogo nel quarto periodo, dove la BLE aveva fatto credere ai presenti che era pronta a portare a casa una preziosissima vittoria. Invece, con qualche errore di troppo e il “permesso” a bucare la retina dalla lunga distanza per De Martino (7 ‘bombe’ realizzate), i casertani hanno perso il match. In questi Campionati minori, dove le “confusioni” tecnico-tattiche sono all’ordine dei minuti che trascorrono sul campo, bisogna capire di non mollare e continuare a giocare con la stessa intensità e “concentrazione” che ha permesso di costruire un break a favore. Ma stasera non è andata così.

L’avvio è stato di marca casertana con Markus che realizza due canestri consecutivi; ma è De Martino che sale subito in cattedra con una bomba del momentaneo vantaggio (7-4). La risposta della BLE non si fa attendere: trovano canestri importanti Bagdonavicius e Kuvekalovic per il 7-10, ma Chirico e De Martino sono pronti a rispondere per riportare Angri con il muso avanti nel punteggio (12-10). Continuano i ‘botta e risposta’ tra le due squadre, sorrette da uno splendido pubblico (anche con un gruppo di tifosi casertani) che ha fatto registrare il “tutto esaurito” nel PalaGalvani. Il primo quarti si chiude sul 19-16 in favore di Angri. Nella seconda frazione di gioco la prima ‘bomba’ è quella di Greco della BLE per il 19-19; poi c’è un fallo intenzionale da parte BLE Juvecaserta Academy e Terzi porta ancora in vantaggio l’Angri: 23-19. Ma prima Cioppa e poi Markus, riportano la BLE a comandare il match (23-24). C’è ancora Tinto per allungare il vantaggio, ma è fuoco di paglia per la BLE. Infatti prima De Martino con due tiri da 3 punti, poi Chirico e poi ancora Iannicelli, portano l’Angri al riposo lungo su un promettente 37-30.

Angri Pallacanestro – BLE Juvecaserta Academy. Gsara 1 semifinale Play Off

Nella ripresa ecco giungere la rabbiosa reazione della BLE Juvecaserta Academy che trova con Kuvecalovic canestri importanti per impattare sul 40-40. Canestro importante da parte di Izzo e torna in vantaggio Angri. Poi ancora il semigancio preciso di Markovic, porta i padroni di casa ad allungare. Bagdonavicius non basta dalla media distanza e al termine del terzo tempo il punteggio vede in vantaggio sempre Angri per 57-51. Nell’ultimo quarto Caserta preme sull’acceleratore e vola anche sul +5 (57-62), ma purtroppo da quel momento risale in cattedra De Martino che, precisissimo, infila più volte il canestro avversario. Si arriva sul 64-64 e Iannicelli con una “preghiera” da centrocampo, scheggia appena il primo ferro. Si va al ‘supplementare’ dove la BLE parte bene con Kuvecalovic, ma Daunys riesce con un paio di canestri importantissimi a non perdere contatto con i casertani (69-70). Cioppa infila dalla lunghissima distanza e porta la BLE sul 69-73. Sembra (per la seconda) che la BLE voglia definitivamente ipotecare la vittoria finale, ma il solito De Martino con una bomba riapre le sorti del match. Blair trova un corridoio per andare a canestro, ma sbaglia e fa anche fallo sul 74-75. Daunys non sbaglia dalla lunetta e riporta avanti i padroni di casa che riescono a gestire il vantaggio e a vincere il primo round di questa semifinale Play Off. Si replicherà a campi invertiti mercoledì prossimo 25 Maggio nel Palasport di Caserta con inizio alle ore 20:30.

 

ANGRI PALLACANESTRO – BLE JUVECASERTA ACADEMY     77-75 (dts)

ANGRI: Chirico 9, Izzo 3, De Martino 27, Terzi 2, Iannicelli 8, Markovic 11, Chiavazzo 6, Daunys 11, Cirillo, Forino. N.e. Ruggiero e D’Apice. Coach: Costagliola.

BLE: Kuvecalovic 19, Mastroianni 4, Cioppa 7, Markus 9, Bagdonavicius 15, Blair 11, Greco 6, De Ninno, Tinto 4. N.e. Romanelli, Pisapia e Miraglia. Coach: D’Addio

Arbitri: Paolo Carotenuto di Scafati (Sa) e Alfonso Procida di San Cipriano Picentino (Sa)

Punteggi progressivi: 19-16, 37-30, 57-51, 64-64