Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Supercoppa Serie B – Alba è super: vittoria su Oleggio e ottavi di finale!

L'Olimpo Basket Alba procede imbattuta il suo cammino in Supercoppa, cade anche la Mamy Oleggio

Continua il periodo d’oro dell’Olimpo Basket Alba. In casa, nell’ultima partita con il pubblico, i langaroli sconfiggono la Mamy Oleggio e strappano il pass per i turni ad eliminazione diretta della Supercoppa.

7-0

Chi ben comincia è già a metà dell’opera e l’inizio al Pala958 è tutto dei padroni di casa. Tarditi dall’arco apre le danze, capitan Danna dalla lunetta e dal pitturato fa il resto. Oleggio, dopo tiri ben costruiti ma senza lieto fine, trova per la prima volta il fondo della retina dopo più di tre giri d’orologio. Il primo marcatore dei viaggianti è Giacomelli.

GIOVENTÙ

Omar Seck, alla prima stagione a Oleggio, non parte dal primo minuto, ma il suo impatto sul parquet, quando viene chiamato in causa, è micidiale. Il classe 2001, cresciuto a Varese, in 6 minuti realizza 8 punti (100% al tiro), cattura 3 rimbalzi e subisce un fallo (11 di valutazione). Il suo contributo permette agli Squali di raggiungere il primo mini-intervallo con gli stessi punti dei padroni di casa (13-13).

Se da una parte c’è Seck, dall’altra risponde presente Francesco Reggiani. La difesa avversaria lavora intelligentemente per limitarlo e lo costringe a un paio di palle perse. L’ala 2002 però non perde la testa e mette in mostra il suo ampio repertorio offensivo.

CONFIDENZA

L’Olimpo arriva a questa gara con una media punti superiore ai 90. Le doti offensive della squadra di Jacomuzzi sono perfettamente riassunte nella seconda frazione, vinta 28-16.

Alba va negli spogliatoi davanti di 12 lunghezze (41-29) tirando con il 70% da 2. Interessante è anche il dato relativo agli assist di squadra: i langaroli ne distribuiscono 8, mentre Oleggio è ferma a 2.

FISICITÀ

La contesa è particolarmente intensa. Alba tenta più volte a scappare, ma il gioco è spezzettato. Oleggio, nonostante il tabellone non le sorrida, fa valere la sua fisicità in attacco, recuperando un’infinità di palloni dopo conclusioni poco fortunate. In 30 minuti, Pilotti & Co. fanno loro 13 rimbalzi offensivi (8 in più degli avversari).

PASS PER GLI OTTAVI

Finisce 78-51. Si tratta di pre-campionato, ma i segnali dell’Olimpo Basket sono positivi. 3 vittorie in altrettante partite e qualificazione agli ottavi di finale di Supercoppa. Il miglior marcatore della serata è Tarditi (18 punti-7 rimbalzi), seguito da Reggiani (17). Doppia doppia di Giacomelli per Oleggio (10 punti-11 rimbalzi).

Olimpo Basket Alba: Antonietti 9, Tarditi 18, Danna 11, Reggiani 17, Coltro 6, Farina, Cianci 8, Tagliano 4, Toppino 3, Eirale, Novello, Ferracaku 2. All.Jacomuzzi.

Mamy Oleggio: Negri 7, Seck 12, Giacomelli 10, Pilotti 8, Ielmini 3, De Ros 9, Sonzoghi, Panna, Somaschini, Romano 2. All. Pastorello.

Immagine in evidenza: profilo Facebook Olimpo Basket Alba – Aldo Antonietti