Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie A2 – Scontro al vertice: vince la Ge.Vi. Napoli Basket!

L'Unieuro Forlì 'cade' al Palabarbuto di Napoli contro una coriacea Ge.Vi. Napoli Basket. Gara molto equilibrata.

Successo per la Gevi Napoli Basket che, nella dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 girone Rosso, supera l’UniEuro Forlì per 75-69. Il Miglior marcatore degli azzurri è Mayo, autore di 15 punti. In doppia cifra anche Zerini, 14 per lui e Marini, 12 punti.
Gli azzurri raggiungono cosi proprio la squadra romagnola in vetta alla classifica conquistando un’ importante vittoria in vista della seconda parte di stagione che prenderà il via il prossimo 25 aprile. Coach Sacripanti schiera in quintetto Mayo, Marini, Parks, Lombardi e Zerini, la formazione biancorossa, risponde con Rodriguez, Rush, Roderick, Natali e Landi.

Parte meglio Forlì nei primi minuti del primo quarto. Break di 5-0 della formazione romagnola a cui gli azzurri rispondono immediatamente con Zerini prima e Mayo poi piazzando un contro-parziale di 13 a 2 che vale il 13-7 di metà quarto. Partita di altissimo livello con Napoli che segna ancora con i lunghi mentre Forlì si affida alle triple di Rush e Bolpin per rientrare. Si va al primo intervallo con la Gevi avanti sul +1, 23-22.

Nel secondo quarto si segna meno con le difese che sembrano prevalere. Continua il sostanziale equilibrio con gli azzurri che provano a riallungare e Forlì che si tiene a contatto con i canestri di Giachetti. Il duello tra Roderick e Uglietti è acceso. L’ex della gara segna ma poi commette tre falli in pochi secondi, dall’altra parte Mayo realizza in contropiede e dalla lunetta. Si va all’intervallo lungo sul 39-35 in favore della formazione partenopea.

Continua l’equilibrio anche nel terzo quarto. E’ una partita di grande intensità e si vede in tutte le giocate dell’incontro, sia offensivo che difensivo. Gli azzurri piu volte provano ad allungare ma Forlì è brava a rimanere sempre a contatto.  Marini guida la Gevi fino al +6 nel finale di periodo ma, un fallo tecnico sanzionato a Parks, permette alla UniEuro di accorciare dalla lunetta con Rodriguez. Si va all’ultimo intervallo sul 54-52 per i padroni di casa.

Il clima dell’ultimo periodo è da playoff. Segna Capitan Monaldi la prima tripla della sua partita, Zerini si fa valere sotto le plance mentre dall’altra parte Roderick segna l’unico canestro da tre punti della sua partita. Una magia di Giachetti permette a Forlì, anche in vantaggio nel corso dell’ultimo periodo, di pareggiare a 40 secondi dalla fine. Il finale però è di marca Gevi. Segna Lombardi dalla lunetta, sulla successiva azione, Parks recupera palla e affonda la schiacciata della vittoria. Si chiude sul 75-69 Gevi che può cosi festeggiare un’altra vittoria.

La partita di questa sera è stata probabilmente inferiore dal punto di vista tecnico rispetto a quella dell’andata, – dice coach Pino Sacripanti –  ma sicuramente si avvertiva una tensione molto più alta. Sono due squadre che si conoscono perfettamente. E’ stato un susseguirsi di emozioni in una partita estremamente spigolosa e dura. Siamo contenti di aver vinto contro una squadra molto forte ed in vista della seconda fase, aver vinto tre partite su quattro, è sicuramente motivo d’orgoglio. Volevo ringraziare i tifosi che sono venuti sabato a darci tanta carica. In questo momento difficile sentire l’affetto della gente è davvero bello.”

Gevi Napoli Basket – UniEuro Forlì     75 – 69

Gevi Napoli Basket: Zerini 14,Iannuzzi 3, Klacar ne, Tolino ne,  Parks 9, Sandri 2, Marini 12, Mayo 15, Uglietti 8, Lombardi 9, Monaldi 3. All. Sacripanti.

UniEuro Forlì: Giachetti 15, Bruttini 7, Natali 3, Roderick 9, Rodriguez 8, Rush 13, Bolpin 5, Landi 9, Campori, Dilas, Ndour ne. All. Dell’Agnello

Punteggi progressivi: 23-22; 39-35; 54-52; 75-69.