Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie A2 – La Juvecaserta vede ‘sbloccato’ il suo “Basket Mercato”

Alla fine anche contro qualche scettico (a mio avviso di troppi) che in città prosegue col non credere sul futuro della Juvecaserta, il presidente bianconero Nicola D’Andrea nella mattinata di oggi ha formulato i pagamenti dei BAT imposti dalla FIBA in favore degli ex atleti Czyz, Siva e Michelori, dando così il via alla fase che inizia a parlare di pallacanestro vero e proprio per la Juvecaserta. I circa 200.000,00 euro, ridotti poi appena sotto i 120.000,00 euro, sono stati messi ‘nero su bianco’ dal massimo Dirigente casertano in favore dei Procuratori dei giocatori che, comunque, avranno il saldo definitivo in tempi brevissimi.

Ora la palla passa nelle mani di Lorenzo Marruganti e coach Max Oldoini per iniziare a sondare il ‘Mercato’ e capire quali pedine potrebbero comporre il Team che quest’anno per il secondo anno consecutivo giocherà in Serie A2. Naturalmente qualche nome già lo si conosce; parlo di Paci, Hassan (entrambi potrebbero rientrare nel roster casertano vista la loro disponibilità a restare in bianconero) e Giuri. Quest’ultimo, il capitano della squadra dovrebbe ridiscutere il contratto con la Juvecaserta, ma negli ultimi giorni si sono fatte vive anche altre due società che sarebbero interessate all’ex Campione d’Italia. Udine e all’orizzonte anche Pesaro. Infatti, il neo coach marchigiano Jasmin Repesa ha sempre nutrito simpatia “tecnico-cestistica” per il playmaker brindisino. Staremo a vedere; ma la cosa importante è che la strada della Juvecaserta, verso un roseo futuro, è stata sgombrata da macigni chiamati BAT.