Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie A2 – La Ge.Vi. Napoli Basket batte Chieti con qualche difficoltà nel finale.

La formazione 'teatina' ha lottato con grinta contro la corazzata Ge.Vi. Napoli Basket. Nel finale i partenopei vincono anche grazie ai tanti errori dalla lunetta degli ospiti.

Vince ancora la Gevi Napoli Basket che, al PalaBarbuto, nella decima giornata del Girone rosso di Serie A2,  supera la Lux Chieti Basket per 90-85. Il miglior realizzatore per gli azzurri è Iannuzzi con 18 punti. In doppia cifra anche Marini , con 14 punti, Lombardi e Mayo, 11 per loro. Gli azzurri centrano cosi l’ottava vittoria in campionato, quarta consecutiva, confermandosi al primo posto in classifica in attesa della sfida di domenica prossima a Forlì.
Coach Sacripanti schiera in quintetto Monaldi, Marini, Parks, Lombardi e Iannuzzi, la formazione abruzzese risponde invece con Santiangeli, Sorokas, Meluzzi, Williams e Bozzetto.

Gli azzurri hanno guidato la partita fin dalle prime battute, mantenendo sempre la testa del punteggio. Tuttavia nonostante i tentativi di fuga della squadra di Coach Sacripanti che, in due occasioni, ha toccato i 13 punti di vantaggio, Chieti è rimasta saldamente in partita trascinata da Meluzzi e Santiangeli.

Nel finale punto a punto però è emersa la grande solidità degli azzurri che, con un grande Antonio Iannuzzi, implacabile al tiro, con un Sandri Clutch, con Lombardi a dominare sotto le plance e con Mayo, freddissimo dalla lunetta, hanno portato a casa due punti fondamentali per il prosieguo del campionato. Tutti i giocatori scesi in campo per la Gevi sono andati a segno nell’arco della gara, testimonianza, ancora una volta di un’ottima prestazione offensiva per la formazione partenopea. “E’ stata una partita molto difficile. – dice coach Pino SacripantiVenivano da una gara molto dura come quella di Scafati e né lunedi né martedi siamo riusciti ad allenarci a causa dei vari acciacchi avuti. Abbiamo fatto tanta teoria e poca pratica. Sono comunque contento perché i ragazzi nel momento di difficoltà sono rimasti compatti, costruendo buoni tiri e conquistando liberi importanti. Complimenti ai nostri avversari. Chieti ha giocato un’ottima partita. Ero molto preoccupato per questa gara, sapevo che le nostre energie, sia fisiche che nervose, erano in calo e solo questa mattina abbiamo saputo che tutti erano a disposizione. Ora avremo due giorni per preparare la gara con Forlì. Andremo a giocare a casa della squadra più forte. Giocheremo a viso aperto, sapendo di affrontare la squadra in questo momento più in forma del campionato”.

La Generazione Vincente Napoli Basket tornerà in campo domenica prossimo 10 gennaio alle ore 17 sul campo dell’Unieuro Forlì.

Ge.Vi. Napoli Basket – Lux Chieti Basket    90 – 85

Gevi Napoli Basket: Zerini 7, Iannuzzi 18, Coralic ne, Klacar 3, Mayo 11, Parks 8, Sandri 8, Marini 14,Uglietti 7, Lombardi 11,  Monaldi 3, Tolino ne. All. Sacripanti.

Lux Chieti Basket: Williams 9, Ihedioha 11, Bozzetto 6, Santiangeli 16, Sodero 7, Sorokas 8, Arnold ne, Meluzzi 28, Migliorelli ne, Favali ne- All.Sorgentone

Punteggi progressivi: 25-19; 47-42; 67-62; 90-85