Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP ‘FINAL EIGHT’ Coppa Italia – Napoli e Udine le finaliste. Crolla Scafati.

La Ge.Vi. Napoli vince nell'overtime una battaglia contro Tortona. Scafati resiste mezza gara contro una scatenata Udine.

Vola in finale di Coppa Italia la Gevi Napoli Basket che si impone sulla Bertram Tortona per 92-89 dopo un overtime.Il miglior realizzatore è stato Josh Mayo, autore di 22 punti. In doppia cifra anche Marini e Monaldi, 15 per loro, Parks, 13 con 11 rimbalzi, Uglietti e Lombardi, 10 a testa. I primi punti della partita sono di Tortona con la tripla di Mascolo, risponde Marini dalla lunga distanza. La Bertram parte fortissimo e, con un parziale di 13-0, si porta sul 18-5 dopo cinque minuti di gioco, con le triple di Fabi, Sanders e Mascolo. Torna a segnare la Gevi con Zerini da sotto, entrano Parks, Monaldi ed Uglietti, Cannon non sbaglia dalla lunetta. Si va al primo intervallo sul 22-13 Tortona con uno straordinario canestro di Uglietti sulla Sirena.

Parziale di Tortona di 6-0 realizzato da Cannon che da il massimo vantaggio alla squadra piemontese sul + 15, Parks segna in entrata, la tripla di Monaldi vale il -10 a metà quarto, 31-21. Le squadre giocano colpo su colpo, Uglietti realizza da tre punti. Sale l’intensità difensiva, gli azzurri recuperano tanti palloni ma non riescono a concretizzare. Il quarto si chiude sul canestro di Lombardi da sotto, Tortona conduce 36-28.

Il solito Cannon ad aprire la ripresa col gioco da 3 punti, risponde Marini dalla lunga distanza. Segnano Mascolo e Lombardi, Sanders riporta Tortona a +14. A metà del quarto arriva il parziale degli azzurri, Mayo e Parks realizzano un break di 13-0 che riporta la Gevi a contatto. La Bertran torna a segnare con Berti, gioco da tre punti per lui, risponde Lombardi da sotto, 50-48 a 2 minuti dall’intervallo lungo. Il finale di quarto è però ancora favorevole a Tortona con Morgillo e Cannon che riportano avanti i piemontesi. Si va all’ultimo intervallo sul 55-49 per la Bertram.

Segna Morgillo, risponde Marini, la tripla di Monaldi vale il -3 ad inizio ultimo periodo, Uglietti impatta a quota 58. Napoli difende forte, Marini in contropiede sigla il sorpasso ma Sanders dalla lunetta non sbaglia e riporta avanti i suoi. Straordinario canestro in contropiede di Capitan Monaldi, a metà quarto siamo sul 64-63 Tortona. La formazione piemontese realizza un 5-0 di Break con Mascolo e Sanders, Mayo segna dalla lunetta ma Mascolo va ancora a segno.  Il finale è clamoroso. Gli azzurri, con Mayo e Monaldi, riescono a rimontare ed arrivare fino al 5 a 30 secondi dalla fine ma Mascolo con la tripla di Tabella e Fabi dalla lunetta, impattano, e portano la gara all’overtime.

Dalla lunetta 1 su 2 di Severini,  Fabi realizza il +4 Tortona, Marini risponde da sotto, Lombardi pareggia ai liberi. Non si segna da una parte è dall’altra, Mayo in entrata si inventa il canestro del nuovo vantaggio Gevi, Mascolo fa 1 su 2 dalla lunetta, timeout per Coach Sacripanti. Lombardi affonda la schiacciata, risponde Sanders, nel finale Mayo non sbaglia i liberi, la tripla di Mascolo stavolta è un Airball. Vince la Gevi 92-89 dopo un overtime.

Il Tabellino.

Gevi Napoli Basket – Bertram Tortona    92-89

Gevi Napoli Basket: Zerini 2, Iannuzzi 3, Klacar ne, Parks 13, Sandri 2, Marini 15, Mayo 22, Uglietti 10, Lombardi 10,  Monaldi 15. All. Sacripanti.

Bertram Tortona: D’ Ercole 6, Fabi 11, Severini 3, Morgillo 7, Sanders 19, Cannon 20, Ambrosin 3, Gazzotti ne, Tavernelli 2, Mascolo 18, Sackey ne, Romano ne. All.Ramondino.

13-22;28-36;55-49;82-82;92-89

 

Nell’altra semifinale c’è stato il crollo della Givova Scafati che, sotto i colpi di Giuri e compagni, esce sconfitta e lascia così la Coppa Italia. 72 a 51 il punteggio per l’Old Wild West Udine dopo una gara giocata tutta in salita per gli uomini di coach Finello che al 28′ era sotto di 26 punti. Nell’ultimo quarto l’Old Wild West gestisce il vantaggio accumulato, allungando fino al +31 con l’ottimo contributo di Giuri e Schina (70-39 al 36°). Scafati recupera qualche lunghezza, ma è senza discussione il successo di Udine. Finisce 72-51, l’Old Wild West è in finale con Napoli.

Il Tabellino

APU OLD WILD WEST UDINE – GIVOVA SCAFATI    72-51

APU OLD WILD WEST UDINE: Johnson 8 punti, Deangeli 3, Spangaro 2, Schina 10, Antonutti 2, Mobio 5, Agbara ne, Foulland 15, Giuri 14, Nobile 5, Pellegrino 4, Italiano 4. All. Matteo Boniciolli.

GIVOVA SCAFATI: Musso 3, Dincic 9, Palumbo 8, Jackson, Marino, Thomas 13, Rossato, Sergio 8, Benvenuti 4, Cucci 6. All. Alessandro Finelli.

Punteggi progressivi: 16-13, 46-25, 58-37, 72-51