Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Milano vince in rimonta a Pesaro

Marchigiani sconfitti in casa

Milano si impone, dopo una grande rimonta, contro Pesaro conservando la speranza di raggiungere il primo posto in classifica in regular season.

MOMENTO – La gara di campionato, rivincita della finale di Coppa Italia, tra la Carpegna Prosciutto Pesaro e l’Armani Exchange Milano si colloca in un momento particolare per entrambe le squadre. I padroni di casa, come dichiarato da Ario Costa, vogliono conquistare la matematica certezza della permanenza in serie A superando i meneghini, obiettivo non semplice visto il grande valore degli avversari. Milano, di contro, è ad un passo dalla storica qualificazione alla Final Four di Eurolega dopo 29 anni ma anche desiderosa di provare a rimanere agganciata al treno primo posto in classifica in LBA. Un primato che passa da un doppio successo nelle ultime due partite abbinato ad almeno una caduta della Happy Casa Brindisi.

LA PARTITA – L’Olimpia Milano si presenta alla Vitifrigo Arena lasciando a casa i veterani Rodriguez, Hines e Delaney. Il primo quarto è una sinfonia pesarese, soprattutto dalla lunga distanza. Una precisione balistica che garantisce ben 17 punti di vantaggio ai marchigiani (31-14). L’ingresso in campo dei giocatori della panchina milanese cambia la partita ed inizia una lenta risalita ospite che viene completata sul 62-61. 46 dei punti Armani sono della “second unit”. Milano infligge un immediato parziale di 6-0 (61-68) che costringe Repesa a fermare la gara. Il time out provoca la reazione dei marchigiani che pareggiano a quota 76 a due minuti dalla fine. Due “bombe” di Micov e Leday chiudono la contesa. Risultato finale 81-88.

 

TABELLINO CARPEGNA PROSCIUTTO ARMANI EXCHANGE – Clicca qui

Credits: profilo ufficiale twitter VL Pesaro