Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Milano vince la classica con la Fortitudo Bologna

Biancorossi vincenti tra le mura amiche

Milano vince la classica contro la Fortitudo Bologna proseguendo il suo campionato in testa alla classifica. La partita contro i bolognesi dura sostanzialmente solo pochi minuti. Risultato finale 98-72.

PRIMO TEMPO – Milano Fortitudo riporta alla mente due finali scudetto, una vinta da entrambe le squadre. L’ultima sfida, in un atto conclusivo del campionato, verrà ricordata come quella decisa dall’instant replay sul tiro finale di Ruben Douglas, realizzazione che permise al team di Repesa di conquistare il secondo scudetto. La stretta attualità vede contrapporsi due squadre con obiettivi diversi. Milano si presenta con in cabina di regia Rodriguez, Shields, Punter, Datome e Tarczewski. I bolognesi rispondono con Fantinelli, Banks, Withers, Saunders. Hunt. Il regista iberico parte subito alla grande conducendo l’Armani Exchange avanti 10-0 in un primo quarto che si conclude con l’AX in totale controllo sul 30-11. Le percentuali al tiro da tre punti dell’Olimpia sono semplicemente irreali. Il risultato è un divario che si allunga fino al 59-33 dell’intervallo lungo.

SECONDO TEMPO – La Fortitudo Bologna, nonostante sia in ripresa dall’arrivo di Dalmonte, non può nulla contro questa Armani. Il secondo tempo è una passerella utile per risparmiare energie, per i biancorossi, per il doppio importante turno di Eurolega contro Fenerbahce e Zalgiris. Risultato finale 98-72.

 

TABELLINO DELLA GARA MILANO FORTITUDO: clicca qui.

Credits: Profilo ufficiale twitter Olimpia Milano