Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Reggio Emilia affonda la Sidigas in gara 1

La prima semifinale scudetto va di scena al Pala Bigi tra la Grissin Bon Reggio Emilia e la Sidigas Avellino. Partenza a marce alte per gli ospiti che con Nunnally e Acker si portano in vantaggio sul 18 a 23 alla prima sirena di gioco. Coach Menetti scuote i suoi così facendo alza di gran misura il ritmo difensivo portando i biancoverdi a tirare da oltre l’arco con un misero 1/6.  De Nicolao e Polonara si caricano la squadra sulle spalle portando i padroni di casa sul più 5 (41-36) alla sirena del primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi la gara prosegue sulla falsa riga del secondo quarto, con Reggio che macina punti e Avellino che fatica da entrambi i lati del campo commettendo numerose palle perse. Aradori, Needham e Polonara con tre triple sembrano chiudere il match sul 63 a 49 con 10’ di anticipo. Avellino non ci sta, e sembra poter reagire dopo la batosta presa nei precedenti due quarti di gioco, Pini e Ragland firmano un parziale di 2-8 per gli ospiti, ma questo momento di fiducia svanisce presto prima con una schiacciata di Polonara e poi con una tripla di Della Valle che rimettono Reggio sui binari. Gli ultimi 5 minuti scorrono velocemente con gli irpini che sembrano aver già la testa a gara 2 e Reggio Emila che amministra il match sino alla sirena finale del 83 a 69.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – SIDIGAS AVELLINO 63-49

Parziali: 18-23, 23-13, 22-13, 20-20

Reggio Emilia: Aradori 11, Needham 5, Polonara 18, Lavrinovic 13, Della Valle 6, De Nicolao 7, Parrillo, Veremeenko 8, Kaukenas 6, Silins 7, Gentile 2.

IL MIGLIORE : Polonara parte dalla panchina ma mette a segno una prestazione eccezionale con 18 punti e 12 rimbalzi che conducono i bianco rossi alla vittoria di gara 1.

IL PEGGIORE : Stefano Gentile sembra ancora lontano dalla sua forma ottimale, conduce una gara sotto tono.

Avellino: Norcino ne, Ragland 16, Green 4, Veikalas 2, Acker 7, Leunen 2, Cervi 8, Severini, Nunnally 13, Pini 7, Buva 10, Parlato ne.

IL MIGLIORE : Joe Ragland prova a non far affondare la nave con le sue giocate, si alterna a buoni momenti ad altri di distrazione che causano le 5 palle perse, troppe per lui…

IL PEGGIORE : La difesa biancoverde fa  acqua da tutte le parti, sui pick and roll, sui tagli, in aiuto ecc…