Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Pronostici 7a giornata

l'analisi dei singoli match che caratterizzeranno la Settima Giornata della Legabasket Serie A.

Torna la rubrica dei pronostici targata Streambasket per Legabasket Serie A. La settima giornata si appresta ad essere orfana di ben due match, Trieste – Reggio Emilia e Cremona – Cantù, a causa delle numerose positività riscontrate nella compagine emiliana e in quella brianzola. Andiamo ad analizzare i match che invece si giocheranno.

Gli anticipi

Saranno ben tre gli anticipi di questa sera. Due di questi, vede impegnate le due bolognesi. Le “V Nere” ospiteranno la Happy Casa Brindisi: gli uomini di coach Djordjevic sembrano aver ritrovato compattezza sul campo, ma occhio a non sottovalutare il gran momento di forma dei pugliesi. Da tenere in considerazione, inoltre, un caso di positività riscontrato nel gruppo emiliano nella giornata di ieri. La “F”, invece, affronterà al PalaDozza la De’Longhi Treviso: coach Sacchetti può contare sul nuovo arrivo Wesley Saunders, che andrà a rinfoltire le decimate fila del roster; da valutare, dall’altro lato, la condizione fisica dei trevigiani, il cui ultimo match giocato, causa Covid, risale al 18 Ottobre.

L’ altro anticipo vedrà la Dolomiti Energia Trentino ospitare il Banco di Sardegna Sassari. Match insidioso per gli uomini di coach Pozzecco, che affronteranno una squadra in ripresa e per di più senza Vasa Pusica, infortunatosi nell’ultima giornata di Champions League.

I match di Domenica

il primo match di domani vedrà la Virtus Roma ospitare la Umana Reyer Venezia. I veneti, protagonisti di un inizio di stagione sottotono, vogliono i due punti per riprendersi il secondo posto, ma dovranno fare i conti con il grande gruppo della squadra capitolina; il team capitanato da coach Bucchi si è autogestito in settimana in segno di protesta per il mancato pagamento della prima mensilità, ma ha già dimostrato a Brescia di saper essere unito e sopperire alle difficoltà attuali.

Alle 17 l’Armani Exchange Milano affronterà tra le proprie mura la Germani Brescia. I meneghini, sino ad ora, non hanno trovato particolari difficoltà nel sopperire alle importanti assenze per infortunio e nel confermare la prima posizione in classifica, e non dovrebbero trovarle nemmeno contro gli uomini di coach Esposito: i bresciani sono in evidente difficoltà, come dimostrato dagli scivoloni contro Reggio Emilia e Roma e dai soli 4 punti in classifica.

A concludere la settima giornata ci sarà Carpegna Prosciutto Pesaro – Openjobmetis Varese. I marchigiani stanno ben figurando in questa stagione, come dimostrano i 6 punti in classifica. Non si può dire lo stesso per gli ospiti, che sono reduci da 4 sconfitte consecutive. Coach Bulleri si è assunto le sue responsabilità nel post-debacle di Sassari, ma non può di certo bastare per spiegare il momento negativo dei lombardi. Ci si aspetta una reazione d’orgoglio di Varese, ma sono i marchigiani ad avere il favore dei pronostici.