Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LEGABASKET – Pronostici 22^ Giornata

L'analisi dei singoli match della LBA

Torna la Legabasket Serie A per la Ventiduesima giornata. Anche in questo turno sono diversi i match interessanti, su tutti uno scontro decisivo al vertice. A riposare sarà la Umana Reyer Venezia.

Gli anticipi

Il primo anticipo vedrà la Grissin Bon Reggio Emilia ospitare l’Allianz Trieste. Gli emiliani, nonostante e a causa dei numerosi cambi nel roster, non riesce a trovare la quadra e sul banco degli imputati ci è finito anche coach Di Martino: un’atra sconfitta potrebbe essergli fatale. Dall’altro lato, invece, i friulani, dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e coppa, potrebbero aver ottenuto una buona iniezione di fiducia dalla vittoria contro Cantù.  Si prospetta un match equilibrato e a basso punteggio.

L’altro anticipo, il big match di giornata, vedrà la Happy Casa Brindisi affrontare al Pala Pentassuglia la Virtus Segafredo Bologna. I pugliesi provengono da quattro vittorie consecutive in campionato e con un successo potrebbero portarsi sul +2 e con gli scontri diretti a favore rispetto alla Virtus. Le “V nere”, viceversa, devono ribaltare il -10 dell’andata per ottenere il secondo posto in classifica. Gli uomini di coach Djordjevic, tuttavia, continuano a non convincere a pieno, e potrebbero avere difficoltà su un campo ostico come quello brindisino.

I match di domenica

Ad aprire le danze domenica ci sarà Openjobmetis Varese – Carpegna Prosciutto Pesaro. Gli uomini di coach Bulleri sembrano aver trovato nuova verve, con 2 vittorie ottenute negli ultimi tre match. I lombardi, con una vittoria, potrebbero abbandonare l’ultimo posto in classifica e superare gli acerrimi rivali di Cantù. Per fare ciò, tuttavia, dovranno avere la meglio di Pesaro. I marchigiani, vicini al ritorno di Paul Eboua, devono riscattare la debacle di Cremona per non perdere il treno playoff. Si prospetta un match combattuto e ad alto punteggio.

A seguire, la Germani Basket Brescia ospiterà l’Armani Exchange Milano. Gli uomini di coach Buscaglia, rinvigoriti dal turno di riposo, provengono da 4 vittorie nelle ultime 5 partite e potrebbero tentare il colpaccio. Dall’altro lato, le scarpette rosse potrebbero concedere qualcosa a causa delle fatiche dell’Eurolega, ma devono riscattare la sconfitta patita contro Trento lo scorso turno. Anche in questo caso, il match potrebbe rivelarsi combattuto e ad alto punteggio.

Alle 18, il Banco di Sardegna Sassari è chiamato al riscatto contro la Dolomiti Energia Trentino. Gli uomini di coach Pozzecco, dopo 8 vittorie consecutive, sono caduti in malo modo sul campo di Varese e devono assolutamente sfruttare lo scontro diretto tra Brindisi e Bologna per risalire la china. Ad affrontarli, tuttavia, c’è una Trento in leggera ripresa, capace di ottenere lo scalpo del Partizan e Milano nelle ultime 3 partite.

Scontro fondamentale in chiave salvezza, quello delle 19 tra Acqua S.Bernardo Cantù e Vanoli Cremona. I brianzoli sembrano aver avuto un buon cambio di direzione con l’arrivo di coach Bucchi, ma devono assolutamente ottenere i 2 punti per non rischiare di ritrovarsi ultimi in classifica. Di contro ci sarà una Vanoli galvanizzata dalla grande vittoria ottenuta contro Pesaro. Si prospetta un match teso e ad alto punteggio.

A chiudere la Ventiduesima giornata ci sarà il posticipo serale tra De’Longhi Treviso e Fortitudo Lavoropiù Bologna. Gli uomini di coach Menetti provengono da una buona vittoria contro Reggio Emilia, rilanciando le proprie ambizioni per l’ottavo posto. Dall’altro lato abbiamo una Fortitudo che non attraversa un buon momento, caratterizzato da tre sconfitte consecutive: la quarta potrebbe relegarla ulteriormente nei bassifondi della classifica. Si prospetta un match combattuto, con i padroni di casa leggermente favoriti.