Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Lba Preview: Milano vuole proseguire la sua striscia vincente a Trieste

Palla a due alle ore 17 presso l'Allianz Dome

La terza giornata di campionato propone la sfida tra due squadre ancora a punteggio pieno, la Allianz Pallacanestro Trieste e l’Armani Exchange Milano.

INFO GENERALI

Data partita: 11 ottobre

Orario: 17

Impianto: Allianz Dome di Trieste

TV: Eurosport Player

RASSEGNA STAMPA

Il coach di Trieste Eugenio Dalmasson si è così espresso sul proibitivo impegno dei suoi ragazzi, reso ancora più complicato dalle assenze di ben tre giocatori: “I ragazzi sono tutti quanti dal Dottor Rocchi a Reggio Emilia, Cavaliero e Henry per delle conferme sulla prima diagnosi, mentre Udanoh dovrà fare una risonanza che ci dirà qualcosa di più preciso, anche per quel che riguarda i tempi di recupero. Di certo, questa situazione non ci ha permesso di lavorare nella stessa maniera della scorsa settimana: poteva essere un momento da sfruttare per migliorare ulteriormente la nostra condizione fisica e le cose che facciamo in campo, ma purtroppo non si può fare. Quello che è certo è che comunque abbiamo continuato a lavorare con il massimo impegno, pur con meno qualità a causa di queste defezioni. Chiaramente, giocare contro una squadra che tutti gli atleti desiderano affrontare poteva essere un giusto premio per un collettivo che arrivava da due buone partite. Affrontare Milano in queste condizioni diventa certamente ancor più difficile, ma noi proveremo comunque a dare il massimo, tenuto conto della situazione in cui siamo. La tenuta mentale e il provare comunque ad eseguire le nostre cose, questo mi piacerebbe vedere in campo. Dobbiamo fare un extra sforzo sulla capacità di riuscire a rimanere nei nostri giochi, sia in attacco che in difesa, e tenere duro al di là del punteggio e dei momenti di difficoltà che ovviamente arriveranno, visto il valore dell’avversaria”. (Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste)

Milano si presenta alla trasferta triestina con il morale alle stelle per il dodicesimo successo in altrettante gare dopo aver liquidato l’Asvel nell’esordio interno di Eurolega.

Ettore Messina ha così presentato la gara di domani: “Sarà una partita complicata, che non dobbiamo avere fretta di chiudere. Saranno più freschi di noi e in più hanno avuto tanto tempo per preparare la partita. Non avranno due stranieri, ma inseriscono Mussini. Noi abbiamo giocatori migliori ma come sempre si tratta attraverso l’aspetto mentale e l’energia fisica di tradurre sul campo questa presunta superiorità.” (Ufficio Stampa Olimpia Milano)

CURIOSITA’

Cinque assenti importanti tra le due squadre: Milano sarà priva di Micov e Punter mentre Trieste dovrà rinunciare, oltre all’ex Cavaliero, anche ad Henry e Udanoh.

Juan Fernandez è stato portato in Italia dall’Olimpia ma non ha mai disputato una gara ufficiale con la compagine milanese.

La sfida di domani alle 17 sarà aperta a 1000 spettatori e battezzerà il ritorno di Mussini in maglia Pallacanestro Trieste.

Nella stagione 2019-20, interrotta per la pandemia, le due squadre ebbero l’opportunità di affrontarsi due volte ed a spuntarla fu sempre l’AX Milano (88-73 in casa e 85-67 in trasferta).

Foto Copertina: www.euroleague.net