Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA Preview: Davide Moretti sfida il suo passato trevigiano

Primo impegno casalingo in LBA per il team di Ettore Messina

L’Olimpia Milano vuole proseguire la sua striscia di imbattibilità anche nell’esordio interno, per la seconda giornata di campionato, contro la De Longhi Treviso.

INFO GENERALI

Data partita: 4 ottobre

Orario: 17

Impianto: Mediolanum Forum di Assago (MI)

TV: Eurosport Player

RASSEGNA STAMPA

Mattia Chillo ha presentato così la partita: “Dopo una settimana di lavoro che è venuta in seguito al bell’esordio che abbiamo fatto con Trento al Palaverde, giochiamo contro i primi della classe, la squadra che a quanto dicono tutti almeno è la grande favorita del torneo. Quindi sarà una partita dove, come si dice di solito, non abbiamo nulla da perdere, quello che è certo è che dobbiamo scendere in campo sfrontati e giocarci tutto quello che abbiamo in una sfida sicuramente stimolante per noi. Milano deve far vedere la sua forza e confermare le aspettative, noi scendere in campo a testa alta e dare il massimo.” (fonte ufficio stampa De Longhi Treviso)

Le dichiarazioni, sul versante milanese, sono legate invece all’impegno di Eurolega in cui l’Armani Exchange ha violato Monaco di Baviera per 81-79.

Ettore Messina: Avremmo commesso un errore nel pensare che sarebbe stata una partita facile. Non ci aspettiamo di vincere di 20 punti contro nessuno in questa competizione perchè ci stiamo costruendo un nome”.

Kyle Hines: “Questa è l’Eurolega, ci aspettano partite sempre molto fisiche. Dobbiamo continuare così con la mentalità di voler crescere giorno dopo giorno”.

Gli ha fatto eco colui che è stato premiato come Mvp della gara di ieri, ossia Malcom Delaney. Il nuovo arrivato dal Barcellona, sempre sul canale ufficiale della Euroleague, ha così commentato: “Il Bayern è ben allenato, ha un buon roster e ha giocato bene. Hanno messo in campo una buona strategia difensiva che non ci ha permesso di esprimere una buona pallacanestro ma abbiamo trovato comunque il modo per vincere la gara”.

CURIOSITA’

L’Armani Exchange sarà ancora priva, oltre che di Micov, anche di Kevin Punter, infortunatosi la scorsa settimana contro Reggio Emilia.

Reggio Emilia, la squadra in cui ha allenato per tanti anni Max Menetti.

L’attuale coach di Treviso, proprio sulla panchina dei reggiani, ha perso la finale scudetto 2016 contro Milano dopo averla battuta, qualche mese prima, nella finale di Torino di Supercoppa Italiana.

Nei due precedenti della scorsa stagione Milano si è imposta agevolmente con uno scarto medio di 23 punti.

L’unico ex di giornata è Davide Moretti, in maglia Universo Treviso dal 2015 al 2017.

Foto Copertina: www.olimpiamilano.com