Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Presentazione roster Happy Casa Brindisi 2021-22

In una gremita Piazza Santa Teresa, è stata presentata ieri sera alla città la Happy Casa Brindisi 2021-22 di coach Frank Vitucci

In una gremita Piazza Santa Teresa, è stata presentata ieri sera alla città la Happy Casa Brindisi 2021-22 di coach Frank Vitucci. E’ stata la serata delle emozioni, ricorrendo appunto quest’anno il quarantennale della storica promozione in A1, della allora Pallacanestro Brindisi del presidente Mario Scotto. Erano presenti gran parte di coloro che furono gli artefici di quello storico risultato dal capitano la guardia Piero Labate, all’allora giovanissimo play Checco Fischetto,il play Giampiero Torda, la guardia Carmine Spinosa, il pivot Marco Pedrotti, l’ala – pivot Pinuccio Cavaliere e la signora Anna Chiandoni, visibilmente emozionata, vedova del grande tiratore nonchè realizzatore, il compianto ed indimenticabile Claudio Malagoli. Coloro che ogni domenica infiammavano con le loro giocate le gradinate dell’allora impianto Nuova Idea, l’odierno Pala Pentassuglia, stipati all’inverosimile in ogni ordine di posti, hanno ricevuto in dono la maglia celebrativa personalizzata con il nome e il numero. La serata è stata condotta dal giornalista brindisino Mino Taveri. Il presidente Nando Marino a sorpresa ha donato la maglia n° 10 a Torda, il quale non volle donare all’allora tifoso Nando Marino la sua maglia di gioco, in quanto la settimana successiva avrebbe poi dovuto giocare con la stessa maglia i play offs con l’allora Synudine Bologna. Toccante anche è stato il video messaggio di colui che fu alla guida tecnica che portò alla doppia promozione dalla B alla A1, Piero Pasini, che per motivi di salute non è potuto essere presente all’evento.Si è anche parlato del pala eventi nei saluti portati dal Sindaco Rossi, il quale ha dichiarato che se la conferenza dei servizi darà il benestare definitivo, i lavori per il nuovo impianto sportivo la New Arena potranno iniziare entro fine anno. Marino ha dichiarato che nell’anno della stella, ovvero il decimo anno consecutivo in Lega del sodalizio bianco azzurro, il traguardo da conseguire è una comoda salvezza. A seguire c’e’ stata la presentazione dei vari collaboratori, dallo staff medico a quello tecnico, da coloro che ci sono ma non si vedono e sono dietro alle scrivanie, svolgendo un lavoro oscuro ma al contempo prezioso. Infine coach Frank Vitucci ha introdotto i giocatori che compongono il nuovo roster : Myles Carter, Nathan Adrian, Josh Perkins, Riccardo Visconti, Raphael Gaspardo, Scott Ulaneo, Lucio Redivo, Wes Clark, co-capitano  Jeremy Chappell, Mattia Udom, Nick Perkins e il capitano Alessandro Zanelli, che saranno i protagonisti da oggi 10 Settembre fino a domenica 12 della X edizione del Memorial Elio Pentassuglia, insieme alla Carpegna Prosciutto Pesaro e a gli estoni del Bc Tartu.

 

 

Stefano Albanese