Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – L’Armani Exchange prosegue il suo percorso netto

Battuta nettamente al Forum la De Longhi Treviso

L’Armani Exchage Milano ottiene la sua undicesima vittoria, in altrettante gare, da inizio stagione. Vittima dei milanesi la De Longhi Treviso sconfitta al Forum per 104-64.

KALEB BREAK – Il primo break della partita è firmato Kaleb Tarczweski. Il centro americano, con 6 punti iniziali, favorisce il primo allungo di Milano sul punteggio di 9-3. L’Armani Exchange si blocca offensivamente dopo aver raggiunto il massimo vantaggio sul 17-6. Quattro minuti senza punti e con parecchia sofferenza sotto il proprio tabellone dove Treviso, con quattro rimbalzi offensivi, fa la voce grossa in un primo quarto che si chiude con il vantaggio interno per 24-12.

MORETTI – L’inizio del secondo tempo sancisce l’ingresso in campo dell’ex Davide Moretti subito dopo un gioco da quattro punti di Datome che permette al team di Messina di doppiare gli avversari (28-14). Il figlio d’arte, con una bomba, specialità della casa, apre un parziale di 10-0 che profuma, sul punteggio di 38-18, di sentenza anticipata sulla gara. Molto bene, in questa fase, Zach Leday. Treviso reagisce riducendo lo svantaggio fino al 49-34 del riposo.

LOGAN – Qualche bagliore offensivo del grande nemico milanese, ai tempi della Dinamo Sassari, David Logan non spaventa i padroni di casa che grazie a Shields, Delaney e Brooks tornano a “bombardare” dalla lunga distanza. Una difesa aggressiva, che costringe a due violazioni di 24 secondi nei primi minuti, è l’altra arma utilizzata per concludere, con un quarto di anticipo, virtualmente la gara.

ASVEL – Gli ultimi dieci minuti sono sostanzialmente un allenamento utile per risparmiare energie in vista del prossimo impegno di Eurolega di venerdì 9 ottobre, sempre al Forum, contro l’Asvel. Risultato finale 104-64.

 

AX MILANO – DE LONGHI TREVISO 104-64 (24-12; 49-34; 77-46)

AX MILANO: Biligha 4, Datome 4, Leday 25, Shields 15, Moraschini 3, Roll 6, Cinciarini 2, Brooks 6, Delaney 12, Tarczweski 11, Moretti 10, Rodriguez 6. All.Messina

DE LONGHI: Carroll 5, Imbrò, Vildera, Mekowulu 17, Chillo 6, Cheese 10, Bartoli, Faggian ne, Piccin ne, Akele 9, Russell 8, Logan 9. All.Menetti

MVP: Shavon Shields (menzione anche per Zach Leday)

Foto copertina: www.olimpiamilano.com