Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – La Vanoli Cremona rischia ‘non poco’ contro l’Happy Casa Brindisi

I brindisini dopo la sconfitta casalinga contro Pesaro, vogliono tornare a correre. Per la Vanoli iniziano i problemi "d'ossigeno in Classifica".

La Vanoli Cremona sta attraversando un momento molto difficile di stagione. Si è chiaramente evidenziato dopo le ultime tre sconfitte consecutive. Dopo aver assaporato la vicinanza alle prime otto piazze della graduatoria, i biancoblu, si sono fatti risucchiare nelle zone basse. C’è stato un abbassamento del livello d’energia e la cosa era ampiamente prevista dato che, il roster risicato, a disposizione di coach Galbiati,  non consente di giocare a ritmo intenso. Ed il calendario non aiuta i cremonesi  che domenica  alle ore 20 saranno di scena ancora al PalaRadi contro l’Happy Casa Brindisi. I pugliesi, dopo 10 successi consecutivi, sono sorprendentemente capitolati nel match interno contro Pesaro, calando sul piano psicologico piu che fisico. Infatti ,  essi,  si sono immediatamente riscattati  contro i belgi dell’Oostende, acquisendo praticamente l’accesso alla seconda fase di Champions League. Prima dello stop contro i marchigiani di Repesa , la compagine di coach Vitucci ha vestito anche i panni di capolista grazie al blitz di Milano contro l’Olimpia.  Per  l’Happy Casa ora le cose sono più difficili  o certamente meno facili.  Brindisi, infatti, non può più nascondersi,  ma giocare   allo scoperto e con la meritata etichetta di essere una delle principali candidate alla conquista dello scudetto.  Le formazioni avversarie sono portate a raddoppiare il proprio impegno per cercare di fermarla. La Vanoli Cremona è avvisata. Coach Vitucci può contare su giocatori d’alto spessore come Krubally, Harrison, Darius Thompson, Willis, Perkins, Bell oltre agli italiani Udom, Zanelli, Visconti, Guido, Cattapan e l’ex Vanoli Raphael Gaspardo. La partita contro l’Happy Casa Brindisi, chiuderà il periodo forsennato  di Poeta e compagni ma al tempo stesso aprirà una serie di gare dal pronostico sfavorevole sino al termine del girone d’andata: trasferta a Brescia e sfida all’attuale  capolista Armani Olimpia Milano.