Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Happy Casa Brindisi torna alla vittoria, sconfitta in casa la Vanoli Cremona

87-65 IL PUNTEGGIO A FAVORE DEI BIANCOAZZURRI PROTAGONISTI DI UN PRIMO QUARTO DA 31-11 A FAR LA DIFFERENZE SULL’ESITO FINALE. TOP SCORER HARRISON E SPAGNOLO AUTORI DI 20 PUNTI.

Ritorna alla vittoria la Happy Casa Brindisi dopo due sconfitte consecutive in campionato e si rimette in piena corsa per un finale di stagione da protagonista nella corsa playoff. A farne le spese è la Vanoli
Cremona di coach Galbiati, sempre più invischiata nei bassifondi della classifica a quota 12 punti e con 8 giornate al termine della regular season. Top scorer dell’incontro i due giocatori più attesi al
PalaPentassuglia: D’Angelo Harrison al ritorno in casa autore di 20 punti con 5/5 da due e 3/5 da treMatteo Spagnolo per la prima volta da ‘ospite’ a due passi da casa a segno con 20 punti e 24 di
valutazione finale.
Il match è marchiato a fuoco dal primo quarto monstre della Happy Casa da 31-11 trascinata dalla
nuova coppia di guardie Harrison e Clark. Brindisi raggunge il massimo vantaggio di +27 sul 41-14 ma subisce la reazione degli ospiti nel secondo e terzo quarto. Le invenzioni di Spagnolo ricuciono il gap sul -10 (55-45) prima di ritrovare la retta via e scappare nel finale di gara. Da registrare l’ultimo quarto di Redivo da 11 punti e due triple di fila che scacciano i fantasmi e regalano due punti e il sorriso ai suoi.
Prossima trasferta di campionato prevista domenica 27 marzo a Napoli con palla a due alle ore 17:00.
IL TABELLINO
HAPPY CASA BRINDISI-VANOLI CREMONA: 87-65
(31-11, 45-27, 63-49, 87-65)
HAPPY CASA BRINDISI : Adrian 12 (3/5, 2/2, 10 r.), Gentile 4 (2/3, 2 r.), Zanelli 3 (0/2, 1/3, 4 r,), Harrison 20 (5/6, 3/5, 5 r.), Visconti ne, Gaspardo 7 (2/4, 1/3, 1 r.), Redivo 14 (1/2, 4/6, 1 r.), De Zeeuw (0/1, 1 r.), Clark 7 (2/4, 1/4, 2 r.), Udom 2 (1/5, 0/4, 7 r.), N. Perkins 18 (6/10, 1/3, 6 r.), Antonaci ne. All.: Vitucci.
VANOLI CREMONA : Dime (0/2, 4 r.), McNeace 6 (3/5, 5 r.), Pecchia 3 (0/3, 1/3, 4 r.), Poeta 4 (2/7, 0/1, 2 r.), Spagnolo 20 (3/9, 3/3, 5 r.), Kohs (0/1, 0/2), Tinkle 16 (4/5, 2/5, 5 r.), Cournooh 10 (3/4, 1/7, 7 r.), Juskevicius 6 (1/3, 1/7, 3 r.), Agbamu ne. All.: Galbiati.
ARBITRI: Lanzarini – Di Francesco – Marziali.
NOTE – Tiri liberi: Brindisi 4/4, Cremona 9/12. Perc. tiro: Brindisi 35/72 (13/30 da tre, ro 11, rd 30),
Cremona 24/67 (8/28 da tre, ro 13, rd 26). Fallo antisportivo: Pecchia © al 10’ (28-11). Fallo tecnico:
coach Vitucci (B) al 23’ (51-32).

 

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi