Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – La Virtus Segafredo Bologna conclude la regular season vincendo contro Brescia

Virtus Segafredo Bologna prima in classifica con anche l'imbattibilità casalinga

Nell’ultima partita di regular season la Virtus Segafredo Bologna vince 79-57 contro la Germani Brescia, conquistando così l’imbattibilità casalinga in questo campionato. Quattro assenti importanti per turnover, Teodosic e Shengelia per la Virtus Bologna e Della Valle e Mitroulong per Brescia. Partita che non vale nulla ai fini della classifica, in quanto la Virtus Segafredo Bologna già matematicamente al #1 posto e la Germani Brescia al #3 posto.

Sarà da valutare Jakarr Sampson dopo la botta subita a inizio terzo quarto, in vista della finale di Eurocup che si giocherà mercoledì.

Starting five
Virtus Bologna: Hackett, Cordinier, Weems, Hervey, Jaiteh.
Germani Brescia: Laquintana, Petrucelli, Moss, Brown, Burns.

Primo tempo
In una partita che non ha alcun valore a livello di classifica, la Virtus parte comunque meglio infilando 3 triple che consentono di allungare sul 14-2 prima del primo time out chiamato da Brescia.
Gli ospiti si sbloccano dal campo ma non abbastanza per accorciare il primo parziale, 22-11 il punteggio dopo 10 minuti.

La difesa di Brescia prova ad alzare l’intensità difensiva ma le percentuali al tiro, soprattutto quella dalla lunga distanza rimangono basse, 0% da 3 punti.
La Virtus colpisce Brescia in soprattutto in contropiede, 42-24 il parziale a metà gara.

Secondo tempo
Partenza forte di Laquintana che arricchisce il bottino personale di punti segnati. Dall’altra parte Sampson subisce un fallo da Gabriel, cade dolorante ed esce dal campo senza più rientrare.
L’elastico del punteggio oscilla sempre dal +15 al +19 a favore della Virtus. Bologna che gestisce il punteggio in tutto il quarto con una buona continuità offensiva. 68-43 il punteggio a fine terzo quarto.

Anche l’ultimo quarto è fondamentalmente garbage time, dove le squadre giocano solo per portare a termine la partita e concentrarsi sulle gare di post season. La Virtus Bologna vince 79-57 contro la Germani Brescia, chiudendo imbattuta la stagione regolare all’interno del campo casalingo.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 79 – GERMANI BRESCIA 57
22-11; 42-24 (20-13); 68-43 (26-19); 79-57 (11-14).

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 9, Cordinier 8, Mannion 6, Belinelli 16, Pajola 5, Alibegovic 7, Hervey 6, Ruzzier, Jaiteh 9, Hackett 3, Sampson 2, Weems 8.
Germani Brescia: Brown 4, Gabriel 5, Moore 7, Mobio , Petrucelli 4, Della Valle ne, Eboua 2, Parrillo 8, Cobbins 5, Burns 5, Laquintana 11, Moss 6.

Tabellino completo qui.

Queste le parole di Coach Scariolo nel post partita:
Intanto vorrei fare i complimenti a Brescia per la bellissima stagione. Da parte nostra è stato un allenamento serio, condotto nel modo giusto: avevamo chiesto alla squadra di chiudere la parentesi di sconnessione di Sassari e i giocatori lo hanno fatto. In più abbiamo regalato ai nostri tifosi l’imbattibilità casalinga, una cosa ormai rara e poco frequente. Già dalla prossima partita in casa questo conterà molto. In questo contesto di partita più che serietà e buona presenza difensiva non si poteva chiedere, soprattutto perché in questi casi se non sei presente mentalmente aumenti anche rischi di infortuni. È stata una partita in linea con quello che ci aspettavamo. Da domani penseremo alla partita di mercoledì, perchè fino ad adesso abbiamo dovuto curiosamente pensare di terminare questo calendario: spero possa essere di aiuto questa situazione, magari guardando anche gli altri paesi. Una finale Virtus-Brescia? Teniamo i piedi per terra, non dimentichiamoci che la squadra più forte di tutte non è ne la Virtus ne Brescia.