Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Eurocup – La Virtus Segafredo Bologna vola in finale! Vittoria a Valencia

Dopo l'eliminazione in semifinale dello scorso anno, la Virtus Segafredo Bologna accede alla finale di 7Days Eurocup.

La Virtus Segafredo Bologna vince 73-83 in casa del Valencia e vola in finale di Eurocup. In casa della corazzata spagnola la Virtus Bologna parte bene con un primo tempo sontuoso, 50 punti segnati e una buona difesa. Nel terzo quarto il Valencia prova a ricucire lo svantaggio accorciando sul punteggio. E dopo un quarto quarto iniziato a favore dei padroni di casa la Virtus Bologna riprende l’inerzia e il pieno controllo della partita. La Virtus Segafredo Bologna va in finale dove ad attendere la squadra bianconera c’è la sorpresa Frutti Extra Bursaspor.

Valencia Basket: Lopez-Arostegui, Hermanson, Tobey, Claver, Rivero.
Virtus Segafredo Bologna: Hackett, Teodosic, Weems, Hervey, Jaiteh.

Primo tempo
Teodosic inizia la partita distribuendo subito 3 assist, il Valencia risponde con le penetrazioni e la tripla di Olivero. Il primo parziale al primo timeout 11-11.
L’uscita dal timeout è perfetta per i padroni di casa che segnano 5 punti consecutivamente, buona l’approccio alla partita di Lopez-Arostegui. Contropaziale della Virtus che si riprende il vantaggio nel punteggio grazie alla tripla di Belinelli. Buono anche l’impatto di Shengelia, che non era partito tra i primi 5. Ancora Belinelli con un 2+1 e il tap in sullo scadere di Cordinier che siglano il 19-27.

Botta e risposta tra le due compagini, per la Virtus Shengelia e Belinelli guidano i bianconeri e +9.
Layberie con la tripla dall’angolo fa -6, Weems risponde subito con 4 punti e +10 Virtus. Teodosic tripla e canestro che portano la Virtus al massimo vantaggio di 14 punti.
Il Valencia non molla e grazie ai liberi torna a -10, Shengelia però sullo scadere appoggia al vetro l’ultimo canestro del primo tempo. 38-50 il punteggio.

Secondo tempo
Pronti via e 5 punti di Rivero e 2 falli di Jaiteh (4º fallo), -7 Valencia. Teodosic rimette 10 punti di differenza con la tripla, pronta risposta però di Lopez-Arostegui con tripla e i liberi, -5.
Hackett segna una tripla ma l’inerzia è ancora dalla parte del Valencia che ritorna subito a soli 2 possessi di differenza.
Un paio di difese forti della Virtus e un piccolo 4-0 di parziale, annullato dalle ultime azioni dei padroni di casa che chiudono il terzo quarto a 5 punti di svantaggio, 57-62.

L’ultimo quarto si apre con un fallo tecnico alla panchina della Virtus e subito dopo la tripla di Layberie. Il Valencia è agganciata alla Virtus sul punteggio ma Belinelli da la scossa con la super schiacciata e la Virtus torna a +8. L’inerzia passa ai bianconeri grazie alla tripla e allo sfondo subito di Hackett. Jaiteh è costretto a uscire dal campo per il quinto fallo commesso.
Dopo lo 0/2 dai liberi e nell’azione dopo la tripla sbagliata, Shengelia segue il tiro prende il rimbalzo e schiaccia il canestro che vale il +14 e la partita. Il Valencia segna due triple ma ormai non c’è più tempo; la Virtus Bologna vince e vola in finale!

VALENCIA BASKET 73 – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 83

19-27; 38-50 (19-23); 57-62 (19-12); 73-83 (16-21).

Tabellino completo qui.