Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Eurocup – Buona la prima per la Virtus Segafredo Bologna. Vittoria sul Bursaspor

Buona prova di squadra per la Virtus Bologna con ben 7 giocatori in doppia cifra

Vittoria per la Virtus Segafredo Bologna per 83-101 sul campo turco del Buraspor. La Virtus Segafredo Bologna si presenta alla prima di Eurocup senza Teodosic, Jaiteh e Mannion. Nonostante le assenze i bianco-neri partono forte con un attacco da 31 punti in soli 10 minuti. Nel secondo quarto la Virtus Bologna paga un calo di concentrazione e il Buraspor rientra in partita fino al -6, dopo aver toccato il -18. Nel secondo tempo la Virtus Bologna non commette nessuna calo di concentrazione, ricostruisce un vantaggio di 15 punti circa e amministrato fino alla sirena finale. A fine partita saranno 7 i giocatori bianco-neri a raggiungere la doppia cifra di punti segnati.

Starting Five
Frutti Extra Buraspor: Freeman, Needham, Bitim, Hayes, Dudzinski.
Virtus Segafredo Bologna: Pajola, Belinelli, Hervey, Weems, Sampson.

Primo tempo
La Virtus inizia con il pieno di energia, punendo la difesa del Bursaspor con i colpi di Belinelli. La squadra turca cerca di rimanere in scia con le conclusioni dalla lunga distanza.
Belinelli ferisce ancora la difesa turca, con un 2+1. Anche la difesa bianco-nera lavora bene consentendo poi all’attacco di correre e salire su di giri, trovando canestri da tutti i giocatori sul parquet.
La Virtus chiude in vantaggio con il punteggio di 21-31.

Dopo qualche problema tecnico si riprende e Cordinier sigla un bel 3+1. La Virtus continua a giocare con grande intensità allargando il divario fino al +18 con giocate di altissimo livello. Il Bursaspor impiega più minuti per ingranare, dimostra però di riuscire a trovare giocate importanti per punire la difesa bolognese e ricucendo fino al -10.
Calo totale di concentrazione da parte della Virtus Bologna, la squadra turca continua ad approfittarne e arriva fino al -6 grazie a una tripla di Omer.
Hervey chiude con una tripla allo scadere, siglando il punteggio di 48-57.

Secondo tempo
Alla ripresa i padroni di casa tirano il libero per il tecnico fischiato ad Hervey dopo la tripla allo scadere. La Virtus rimette più di 10 punti di distanza dalla squadra turca, sfruttando anche i più falli subiti da Pajola.
Il Bursaspor in questo quarto non riesce a trovare la via per ricucire lo svantaggio creato dalla Virtus che gestisce un divario di 15 punti.
66-81 il punteggio a fine quarto.

Tripla in apertura di quarto per Turen, ma la Virtus non cala di concentrazione come nel primo tempo, tornando anche a toccare il massimo vantaggio di 18 punti.
Alibegovic protagonista in positivo per i bianco-neri che allungano ulteriormente il vantaggio. La squadra turca negli ultimi 5 minuti non ha più la forza e tentare un assalto alla Segafredo Bologna.
La Virtus si aggiudica la prima trasferta di questa nuova Eurocup nonostante le numerose assenze.

Frutti Extra Bursaspor 83 – Virtus Segafredo Bologna 101
21-31; 48-57 (27-26); 66-81 (18-24); 83-101 (17-20).

Buraspor: Sezgun NE; Freeman 15; Ozalp NE; Needham 5; Turen 2; Al 14; Bitim 11; Andrews 3; Hayes 7; Guven 12; Dudzinski 13; Selcuk 0.
Virtus Bologna: Tessitori 11; Cordinier 12; Belinelli 15; Pajola 10; Alibegovic 14; Hervey 18; Ruzzier 0; Alexander 4; Ceron 0; Sampson 11; Weems 6.

Tabellino completo qui.