Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – ‘Ottovolante’ AX Armani Milano, con un super Rodriguez

Una buona Cantù cade nel 'derby'

L’Armani Exchange continua il suo percorso netto vincendo l’ottava partita consecutiva nel sentito derby contro l’Acqua San Bernardo Cantù. Fatale, ai padroni di casa, il terzo quarto.

28 – I giorni dall’ultima partita disputata da Cantù in campionato ma chi si sarebbe aspettato un inizio pigro dai brianzoli si sbagliava di grosso. I ragazzi di Pancotto partono fortissimo e salgono immediatamente sul 17-6 con 7/8 dal campo. Messina è costretto, nei primi cinque minuti, a giocarsi i suoi due time out. Il secondo genera gli effetti sperati, la difesa diventa più aggressiva e il parziale di 6-0 riavvicina i biancorossi in un quarto che si conclude sul 24-20.

RODRIGUEZ – Il “Chacho” realizza quattro bombe nei primi minuti del secondo periodo favorendo il primo sorpasso ospite sul 29-30. Il fatturato dello spagnolo, a metà seconda frazione, recita 15 punti e 2 assist. L’Acqua San Bernardo non accusa il colpo e rimette immediatamente il naso avanti grazie all’asse Leunen-Kennedy. Le due squadre vanno al riposo sul 44-43 interno e con un complessivo 11/22 da tre punti.

SMITH – La sfida tra i due playmaker è di altissimo livello, Rodriguez continua a bombardare da dietro l’arco ma anche l’americano di Cantù non è da meno. L’equilibrio continua a permanere fino a metà della terza frazione, ossia fino a quando Milano alza i giri difensivi costringendo i padroni di casa a tante palle perse. Turnovers che favoriscono canestri facili e il primo allungo in doppia cifra sul 53-64, divario che diventa di 15 punti a fine frazione.

ACCADEMIA – Gli ultimi dieci minuti sono sostanzialmente di accademia per entrambe le contendenti. Risultato finale 71-89. Mvp Sergio Rodriguez autore di ben otto canestri da tre punti.

ACQUA SAN BERNARDO CANTU’ – AX MILANO   71 – 89    (24-20; 44-43; 58-73)

ACQUA SAN BERNARDO: Smith 18, Kennedy 9, Pecchia 8, Thomas 3, Woodard 6, Barapapè ne, Procida, Leunen 9, Lanzi ne, Johnson 12, Bayehe 6, La Torre. All.Pancotto

AX MILANO: Cinciarini 4, Biligha 6, Rodriguez 24, LeDay 12, Shields 13, Moretti, Punter 2, Brooks 5, Hines 14, Moraschini 2, Micov 7, Datome ne. All.Messina

Mvp: Sergio Rodriguez

Foto copertina: profilo ufficiale twitter Olimpia Milano