Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – L’Olimpia Milano fa tredici

Sbancata l'Allianz Dome di Trieste

L’Armani Exchange Milano si aggiudica la tredicesima vittoria consecutiva dall’inizio della stagione superando, a domicilio, Trieste per 87-65.

ASVEL – Vigilia di gara abbastanza complicata per i biancorossi di Ettore Messina a causa della notizia della positività al Covid 19 di alcuni del gruppo squadra dell’Asvel. I milanesi hanno effettuato il tampone venerdì sera e sono risultati tutti negativi ma, visti i tempi di incubazione di qualche giorno, saranno interessanti quelli di stasera in vista della gara di mercoledì al Pireo contro l’Olympiacos. Una imponente stoppata di Brooks su Grazulis è l’immagine di copertina della gara. Una schiacciata a due mani di Upson consente a Trieste il primo mini vantaggio (6-4) consigliando Messina a fermare la gara. Un time out che genera tre cambi, visti gli ingressi di Moraschini, Hines e Leday, e un parziale di 12-0 di Milano che chiude avanti il quarto per 26-12.

DATOME – Datome, con un canestro pesante, raggiunge la doppia cifra dopo soli 4 minuti in campo. Milano è totalmente padrona della contesa, una palla recuperata consente un contropiede concluso da Shields dopo uno splendido assist di Rodriguez. Trieste, spinta da Upson e Alviti, riduce lo svantaggio andando a riposo sul -9 (36-45).

PANCHINA – L’Olimpia rientra in campo con il medesimo quintetto di partenza. Trieste, senza tre giocatori importanti, paga inevitabilmente le rotazioni ridotte rispetto alla profondissima panchina milanese che al quindicesimo minuto aveva già visto tutti i suoi dodici uomini assaggiare il parquet. Un silenzioso Roll, con la sua prima “bomba”, riporta a diciotto le lunghezze di vantaggio in un tempo che si conclude con il vantaggio esterno sul 45-69.

MORASCHINI – Il giocatore arrivato da Brindisi due stagioni fa, con sette punti consecutivi a fine terzo quarto, chiude anticipatamente la partita. L’AX raggiunge, anche nella gara odierna, l’obiettivo vittoria senza spremere troppo i propri atleti. Risultato finale 65-87.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE – AX MILANO 65-87 (12-26; 36-45; 45-69)

ALLIANZ: Laquintana 5, Doyle 17, Mussini 2, Da Ros, Upson 11, Fernandez 9, Alviti 13, Arnaldo, Grazulis 8, Coronica. All.Dalmasson

AX: Cinciarini 6, Tarczweski 6, Leday 18, Rodriguez 3, Datome 13, Moraschini 8, Brooks 5, Roll 5, Biligha, Shields 13, Moretti 5, Hines 5. All.Messina

MVP: Shavon Shields

Foto copertina: profilo ufficiale Twitter Olimpia Milano