Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Sacripanti: “Dispiaciuti e amareggiati. Perché non ho schierato Green nel finale? Ecco il motivo”

Brutta sconfitta quella che il coach della Sidigas AvellinoStefano Sacripanti, ha dovuto commentare nel post partita ai microfoni dei giornalisti in sala stampa. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni fornite da Stream Basket:

Siamo dispiaciuti per l’esito perché era una partita importante per mantenere la prima posizione nel girone. In questo momento siamo ovviamente molto arrabbiati e delusi ma cerchiamo di guardare avanti. Nel primo quarto siamo stati troppo soft in difesa, regalando 27 punti agli avversari. Dopodiché abbiamo aumentato l’intensità difensiva portando gli avversari a cercare cattivi tiri e siamo stati molto meglio con i tiratori.sacripantiav-re012-750x360

Siamo amareggiati anche per due episodi arbitrali in particolare: uno era giusto e l’altro sbagliato ma in ogni caso hanno condizionato la nostra partita. Sono contento però per il livello di basket che siamo riusciti ad esprimere stasera, al di là dei tiri liberi di troppo sbagliati e degli errori dei singoli: nel complesso è stata un’esperienza positiva per la squadra, al di là del risultato.

Randolph e Thomas? Stanno via via prendendo una confidenza sul campo notevole e si stanno delineando ovviamente le gerarchie: questo ci porta ovviamente a scegliere di volta in volta il quintetto migliore per ogni situazione. Green? Nel finale non l’ho messo in campo perché Randolph e stavano giocando molto bene, secondo perché stava soffrendo la difesa su English che, mentre Marques era in campo, gli ha tirato in testa per ben tre volte“.